Uefa, due giovani maltesi radiati a vita

Uefa, due giovani maltesi radiati a vita

Calcio scommesse nel calcio giovanile di Malta. Pugno duro della Uefa che squalifica a vita due under 21 e ne ferma temporaneamente altri quattro

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Due nazionali under 21 di Malta squalificati a vita, altri quattro fermati da uno e due anni. Sono i duri verdetti emessi dal Comitato di disciplina dell’Uefa nei confronti di sei giovani giocatori maltesi accusati di match-fixing. L’inchiesta disciplinare aveva coinvolto in tutto sette giocatori, sospettati di aver infranto le norme Uefa a difesa dell’integrità delle gare, e si era concentrata su due incontri in particolare, giocati dalla nazionale under 21 maltese contro il Montenegro (23 marzo 2016) e la Repubblica Ceca (29 marzo 2016) nell’ambito delle qualificazioni al campionato europeo di categoria. Secondo l’accusa, alcune persone avevano avvicinato i maltesi per ‘aggiustare’ il risultato delle partite.

Fonte: Ansa.it

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Jankto, l’Udinese vuole oltre 20 milioni: troppi per il Milan

Profiling – Jakub Jankto: corsa, qualità e…Vanessa. Ecco il ‘pallino’ di Mirabelli

Udinese, il Ds: “Jankto? L’idea è tenerlo almeno fino a giugno”

Udinese su Gustavo Gómez: il Milan preme per avere Jankto

Milan, Locatelli può sbloccare l’affare Jankto

Milan, pressing per Ozyakup: il Besiktas però chiede troppo

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy