Ravelli: “UEFA, Milan tranquillo: non credo sarà escluso dalle coppe”

Ravelli: “UEFA, Milan tranquillo: non credo sarà escluso dalle coppe”

Arianna Ravelli, giornalista del ‘Corriere della Sera’, ha fatto il punto della situazione in casa Milan dopo il nuovo deferimento UEFA in materia di FFP

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILANArianna Ravelli, giornalista del ‘Corriere della Sera‘, ha fatto il punto della situazione in casa Milan dopo il nuovo deferimento UEFA per il mancato rispetto dei parametri del Fair Play Finanziario (FFP) nel triennio 2015-2018 (clicca qui per il comunicato ufficiale). Queste le dichiarazioni della Ravelli a ‘RMC Sport‘:

Sul deferimento UEFA: “Il caso del Milan è anomalo, non ci sono precedenti con due cambi di proprietà così ravvicinati. Si tratta quindi di qualcosa di unico e nuovo, non ci sono precedenti. L’UEFA guarda il triennio e ogni volta si scala un anno. Il problema del Milan è che ora si è aggiunta l’annata 2017-18 che si era chiusa con un rosso da 126 milioni. E’ evidente che non si può rientrare in un anno da una perdita così pesante. I tifosi del Milan si chiedono cosa succederà adesso: c’è la possibilità di arrivare anche all’esclusione dalle coppe, ma non credo che si arriverà a questo. Secondo me, la UEFA potrebbe decidere di allungare il tempo per arrivare al pareggio di bilancio, che al momento è al 2021, e inserire anche la stagione 2017-2018. In tutto ciò non va dimenticato che c’è sempre un ricorso al TAS che il Milan ha presentato dopo la prima sanzione. E’ un caso davvero unico, il meccanismo del Fair Play Finanziario ha molti punti oscuri”.

Su Ivan Gazidis: “Ieri ho registrato la grande tranquillità del club rossonero, in via Aldo Rossi non c’è preoccupazione e si aspettavano questo deferimento. Gazidis ha ottimi rapporti con la UEFA e poi è molto bravo a livello diplomatico. Io credo che alla fine si arriverà ad un accordo tra le parti, in un situazione che resta comunque molto confusa. Solitamente gli accordi si cercano nella Camera Investigativa, mentre ora andrebbe trovato davanti alla Camera Giudicante. Questo rende ancora più unico il caso del Milan”. Intanto, emerge un clamoroso retroscena sul caso UEFA-Milan! Quale? Continua a leggere >>>

MILAN-LAZIO IN ESCLUSIVA SU DAZN. PER VEDERLA GRATIS, CLICCA QUI!

HAI BISOGNO DI ULTERIORI INFORMAZIONI? VAI QUI

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy