PM – Primavera: Milan-Palermo, Torrasi: “Caldara gran giocatore”

PM – Primavera: Milan-Palermo, Torrasi: “Caldara gran giocatore”

Emanuele Torrasi, capitano del Milan Primavera, ha parlato a ‘PianetaMilan.it’ al termine della gara vinta per 3-1 sul Palermo: le sue dichiarazioni

di Daniele Triolo, @danieletriolo

dal nostro inviato al ‘Vismara’, Luca Fazzini

Emanuele Torrasi, capitano del Milan Primavera, ha parlato a ‘PianetaMilan.it‘ al termine della gara vinta per 3-1 sul Palermo Primavera (rivivi qui il nostro live). Queste le dichiarazioni di Torrasi:

Su cosa è mancato nel secondo tempo al Milan: “Interpretazione sbagliata, l’attenzione nel voler chiudere la partita prima. Ci ha rovinato a giornata: potevamo fare meglio, ci siamo complicati la vita, potevamo buttare via una partita già chiusa. Dobbiamo migliorare sotto questo aspetto”.

Su Mattia Caldara: “Ci fa onore aver giocato con lui: è un bravissimo ragazzo, gran giocatore, abbiamo cercato di dargli una mano, non era facile rientrare dopo tutto questo tempo per infortunio. Ma ha più esperienza di noi, è un gran giocatore. Ci ha aiutato, ha cercato di dirigere da dietro la partita e ci ha dato una grossa mano”.

Su Leroy Abanda e Tiago Djalo: “Possono ancora migliorare, non è facile arrivare da altri paesi, anche per dinamiche di lingua in campo, ma si stanno allenando bene, e noi cerchiamo di aiutarli il più possibile. Faranno quello che è giusto fare”.

Sul punto da cui ripartire: “Dall’interpretazione del primo tempo: siamo partiti fotte, andati in vantaggio. Bisogna però alzare l’asticella, minuto per minuto, allenamento dopo allenamento e preparare al meglio le prossime partite fondamentali”.

PER UN APPROFONDIMENTO SULLA PARTITA DI CALDARA, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy