Pieri spiega: “Con la VAR unica meno pressione sull’arbitro”

Pieri spiega: “Con la VAR unica meno pressione sull’arbitro”

Tiziano Pieri, ex arbitro oggi opinionista, ha spiegato i vantaggi derivanti dalla VAR unica annunciata oggi dall’associazione arbitri

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

L’ex arbitro Tiziano Pieri, oggi opinionista TV, ha commentato la decisione presa dall’AIA di creare una VAR unica a Coverciano e di eliminare le singole “VAR room” presenti attualmente negli stadi di Serie A: “La sala VAR unica offre due vantaggi…Il primo è di carattere economico, perché permette di risparmiare sulle trasferte ma anche di ridurre il numero di persone coinvolte. L’addetto al VAR ed il suo assistente saranno liberati dall’influenza dell’arbitro. Ora lo staff vive la partita con lui. Invece VAR e AVAR  devono imparare a ragionare in modo diverso, non da arbitri. Il passo logico successivo sarebbe la creazione di una categoria a se stante di esperti della video-assistenza, che magari potrebbe recepire gli arbitri dismessi, allungandone la carriera”. A riportare queste parole è l’ANSA. Calciomercato, il Milan metti gli occhi su Lo Celso

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy