News Milan – #TBT: la vittoria in dieci all’Olimpico

News Milan – #TBT: la vittoria in dieci all’Olimpico

3 gennaio 1993: rosso a Baresi dopo 6′ sul campo della Roma, ma Gullit la decide con un super gol. Ecco quando il Milan vinse nonostante l’inferiorità.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Era il 3 gennaio 1993, la seconda partita giocata dai rossoneri dopo l’operazione alla cartilagine della caviglia subita da Marco Van Basten a Saint Moritz il 21 dicembre 1992. L’operazione che era destinata di fatto a concludere la carriera epocale del Cigno. Ma il Milan in quei giorni non lo sapeva, e dopo aver battuto la Sampdoria a Marassi il 23 dicembre 1992 nell’ultima gara dell’anno solare, si ripresentava in campo all’Olimpico in apertura del nuovo anno.

ROMA-MILAN: ANCHE SENZA FRANCO BARESI
Di fronte una Roma forte, ben allenata da Vujadin Boskov, con in organico giocatori del valore di Aldair, Comi, Hassler, Carnevale, Giannini e Caniggia. La stessa squadra che, qualche mese dopo, avrebbe eliminato la corazzata rossonera di Fabio Capello nelle Semifinali di Coppa Italia. Ma il Milan di inizio anno era solido, tetragono, più forte di tutto e di tutti. C’era il rischio di perdere quel pomeriggio all’Olimpico, soprattutto perché dopo soli sei minuti il Milan rimaneva solo. Proprio così, solo, senza il suo punto di riferimento, il suo leader difensivo e non solo, il suo capitano. L’arbitro Collina estraeva infatti il cartellino rosso diretto, sul risultato di 0-0, per un fallo da ultimo uomo di Baresi su Bonacina.

ROMA-MILAN: VINCERE IN DIECI, SI PUÒ!
A quel punto la fascia di capitano passava dal braccio di Franco Baresi a quello di Mauro Tassotti. Ma non poteva limitarsi a questo. Dal momento che in attacco erano presenti Papin, Gullit e Massaro, il tecnico rossonero decise a quel punto di inserire Stefano Nava, al posto di Daniele Massaro. Scelta felice, perché la coppia centrale formata da Nava e Costacurta avrebbe retto l’urto della squadra giallorossa fino al termine della gara senza subire gol. Ma non solo: con un tiro dei suoi, Ruud Gullit, 23 minuti dopo l’espulsione di Franco Baresi, portava in vantaggio il Milan, segnando il gol della vittoria. Dopo l’impresa casalinga del 1988, un Milan-Como 5-0 in dieci per l’espulsione di Tassotti, ecco un nuovo grande colpo rossonero. Quel Roma-Milan 0-1 del 3 gennaio 1993 era la settima vittoria consecutiva rossonera in trasferta in quel campionato dopo i successi nell’ordine sui campi di Pescara, Fiorentina, Parma, Napoli, Juventus e Sampdoria.

IL TABELLINO

ROMA-MILAN 0-1

ROMA: Cervone, Garzya, D. Rossi (34′ Muzzi), Bonacina, Aldair, Comi (27’st Salsano), Piacentini, Haessler, Carnevale, Giannini, Caniggia. All.: Boskov.
MILAN: S. Rossi, Tassotti, P. Maldini, Albertini, Costacurta, Baresi, Lentini, Boban, Papin (1’st Evani), Gullit, Massaro (9′ Nava). All.: Capello.
Arbitro: Collina.
Gol: 29′ Gullit (M).
Espulso: 6′ Baresi (M).

Fonte: acmilan.com

INTANTO IL PIPITA MEDITA VENDETTA IN VISTA DELLA SUPERCOPPA… CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy