Minieri: “Piatek tra i colpi più importanti a gennaio”

Minieri: “Piatek tra i colpi più importanti a gennaio”

Il noto agente sportivo, Minieri, ha parlato dell’acquisto di Piatek da parte del Milan come di uno dei più significativi acquisti dell’ultima sessione.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Il mercato di gennaio, si sa, è quello di riparazione. Difficile assistere a grandi colpi di scena, rivoluzioni o acquisti di alto livello. Tuttavia, il Milan ha rappresentato sicuramente un’eccezione il mese scorso. I rossoneri hanno speso 70 milioni e hanno rivoluzionato l’attacco. Via Gonzalo Higuain, ceduto al Chelsea, dentro Krzysztof Piatek. Il polacco è stato certamente uno dei colpi più importanti, anche se non bisogna dimenticare Lucas Paquetà. La pensa così anche Michelangelo Minieri, noto agente di mercato, che ha parlato così dell’ultima sessione: “Gennaio è stato un mercato con pochi movimenti. I più significativi sono stati Muriel alla Fiorentina, Piatek al Milan e il ritorno di Gabbiadini alla Sampdoria”.

PER LE PAROLE DI SUSO… CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy