Giunti: “C’è rammarico, ma andiamo avanti”

Giunti: “C’è rammarico, ma andiamo avanti”

Il Mister Giunti protagonista a Milan TV dopo il 3-3 col Chievo. Tanto dispiacere per il pareggio subito in rimonta, ora testa al Viareggio.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

C’è grande rammarico in casa rossonera dopo il rocambolesco 3-3 maturato dalla trasferta di Verona contro il Chievo. Un’occasione persa per il Milan Primavera, come ha evidenziato, al termine del match, Mister Giunti, che ha così parlato ai microfoni di Milan TV: “Speravo avessero capito. Abbiamo corso lo stesso rischio sabato scorso, quando abbiamo avuto un blackout di 25 minuti nel secondo tempo, ma poi siamo riusciti a riprendere la partita. Stavolta ci siamo adagiati su questo triplo vantaggio e in questa categoria non si può fare. Dispiace non averlo fatto capire ai ragazzi, sarebbe stato un salto di qualità importante. Ormai è andata, dobbiamo ripartire. Ho già avuto modo di punirli, tra virgolette, la scorsa settimana. Vorrei capissero che ci giochiamo tanto e vorrei che dessero il massimo dal primo all’ultimo. Purtroppo non abbiamo trovato mai continuità. Forse prima della partita fare un punto col Chievo era un buon risultato, ma per come si è sviluppata la partita il rammarico è tanto. Ora dobbiamo andare al Viareggio. I tre attaccanti sono stati la nostra fortuna nel primo tempo, perchè hanno smesso di fare fase difensiva, che prima avevano fatto molto bene. Mettiamo in croce spesso la linea difensiva, ma se vengono avanti troppo semplicemente gli avversari è normali essere in difficoltà. Nel secondo tempo è stata una prestazione non all’altezza. Abbiamo sprecato un vantaggio che non potevamo sprecare. Ci sarà da battagliare fino alla fine. La positività l’avrebbe data una vittoria, per la prima volta saremmo stati fuori dalla zona playout. Sarebbe stato un giusto premio. Questa parentesi negativa non deve farci perdere fiducia. Smaltita la rabbia ripartiremo più forti di prima”.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy