Milan Season Review: Sampdoria e Genoa, bottino pieno

Milan Season Review: Sampdoria e Genoa, bottino pieno

Le avversarie liguri portano bene: prima uno spettacolare 3-2, poi un emozionante 2-1. Riviviamo le due sfide in casa del Milan con le genovesi.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

MILAN-SAMPDORIA: DUE PUNTE E TRE PUNTI
Il Milan ha messo le tende a San Siro, ma senza infiammare i tifosi. Anzi, dopo le vittorie contro Olympiacos e Chievo, sono arrivate le sconfitte contro Inter e Betis: la prima beffarda, la seconda meritata nonostante qualche decisione arbitrale discutibile. Il momento pre-Samp è molto delicato, aggravato per di più dal grave infortunio al polpaccio sofferto da Mattia Caldaranell’ultima seduta di lavoro prima della partita. In campo il Milan parte bene. Le due punte, non inserite da Gattuso nel derby, danno i loro frutti. Milan avanti con Cutrone e Milan nuovamente in partita sul 2-2 con Higuain, dopo che Quagliarella e Saponara avevano tentato di spostare l’asse della partita a favore della Sampdoria. Il fattore Suso diventa determinante nel secondo tempo, con l’azione irresistibile che porta al 3-2 a favore del Milan.

MILAN-GENOA: IL FATTORE SUSO
Non solo Caldara. Prima della partita di recupero contro il Genoa, anche Lucas Biglia, con un urlo di dolore nell’allenamento di rifinitura, accusa un serio infortunio al polpaccio. È il momento di compattare il gruppo e di rinserrare le fila. Sul fronte genoano, Ivan Juric capisce il momento rossonero e punta molto sulla partita di San Siro per fare punti. L’ex genoano Suso diventa, per la seconda volta consecutiva nel giro di tre giorni e sempre contro una squadra genovese, lo spartiacque decisivo. Spacca la partita con un gol dei suoi lo spagnolo, in una gara che inizia a segnalare i primi importanti segnali di crescita da parte di Bakayoko. Un disimpegno difensivo sfortunato consegna il pareggio al Genoa, al quale si ribella negli ultimi secondi di recupero Alessio Romagnoli che con il suo 2-1 va a riprendersi quanto il Milan aveva perso nel finale contro l’Atalanta.

Fonte: acmilan.com

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy