Milan, Season Review: Cagliari e Dudelange, si sveglia Higuain

Milan, Season Review: Cagliari e Dudelange, si sveglia Higuain

Higuain si sblocca contro il Cagliari e quattro giorni dopo si ripete in Lussemburgo. Riviviamo quelle due gare del Milan settembrino.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

CAGLIARI-MILAN: SOLO UN PUNTO
I rossoneri tornano in campo, dopo la sosta per le Nazionali. Si tratta di un periodo nel quale Patrick Cutrone paga pegno, infortunandosi nella Nazionale Under 21. Un acciacco davvero fastidioso che non gli consente di dare continuità al grande momento di euforia dopo il gol decisivo contro la Roma e che gli creerà problemi, di brillantezza e di continuità, per tutte le restanti settimane di settembre e di ottobre. Il Milan inizia la partita venti minuti dopo, rispetto al fischio iniziale dell’arbitro. Il pronti-via è tutto del Cagliari, con i sardi che creano tre grandi occasioni da gol fra cui la rete del vantaggio di Joao Pedro, al ritorno in campo dopo una lunga squalifica. Dal ventesimo in poi, inizia a giocare il Milan che crea tante occasioni con Suso e Bonaventura. La rete del pareggio la mette a segno Higuain nel secondo tempo. Migliore in campo, il portiere Cragno.

DUDELANGE-MILAN: POSITIVO L’ESORDIO EUROPEO
Il Milan non giocava in Lussemburgo dal 1972, quando i rossoneri disputarono la prima partita di calcio ufficiale dopo la strage degli atleti israeliani alle Olimpiadi di Monaco. Il livello medio del Dudelange autorizzava Rino Gattuso a dare spazio a tutti coloro che avevano giocato poco fino a quel momento, compreso Mattia Caldara che avrebbe poi disputato una buona partita. Non è mai semplicissimo giocare a calcio quando hai tutto da perdere. Il Milan crea molte occasioni nel primo tempo, ma nessun gol. La rete arriva con Higuain nel primo quarto d’ora della ripresa. A quel punto i tifosi speravano che la squadra segnasse altre reti, invece arrivarono solo altre occasioni ma nessun gol. Non una gara brillante che si sarebbe poi rivelata in linea con l’intera Europa League rossonera 2018-19.

Fonte: acmilan.com

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy