Marino: “Kessie? Bisogna lavorare su di lui dal punto di vista disciplinare”

Marino: “Kessie? Bisogna lavorare su di lui dal punto di vista disciplinare”

Pierpaolo Marino, ex dirigente dell’Atalanta, ha parlato a “Sky Sport” di Franck Kessie, centrocampista del Milan. Ecco le sue dichaiarazioni

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

ULTIME MILANPierpaolo Marino, ex responsabile dell’area tecnica dell’Atalanta, ha parlato ai microfoni di Sky Sport di Franck Kessie: “Ho avuto l’opportunità di conoscere Kessie a Bergamo. E’ un ragazzo giovanissimo e ha le caratterialità che a volte sono nel DNA di ragazzi che arrivano da Paesi così complicati. Hanno grande fame di fare successo. Lui ha bruciato tutti i tempi a Bergamo, nessuno prevedeva che arrivasse così in alto in così breve tempo. Secondo me va lavorato da un punto di vista disciplinare e credo che Gattuso l’abbia fatto con grande maestria. Penso che da un punto di vista tecnico, il Milan difficilmente possa rinunciare, almeno con Gattuso allenatore,  ad un giocatore che dà quantità e qualità, che equilibra la squadra nelle due fasi di gioco come Kessie. Andarlo a prendere sul mercato un giocatore con queste caratteristiche costerebbe un occhio della testa. Penso che rimarrà”. Intanto l’agente di Thauvin ha parlato del possibile futuro del suo assistito al Milan. Continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy