Leonardo su Bakayoko: “Se sbaglia paga. Il Milan non si tocca”

Leonardo su Bakayoko: “Se sbaglia paga. Il Milan non si tocca”

Dopo la vittoria contro il Bologna, ha parlato Leonardo, soffermandosi sull’episodio di Bakayoko. Ecco tutte le sue parole a riguardo.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

ULTIME MILAN – Una vittoria di carattere e di attributi da parte del Milan contro il Bologna, che tiene vivi i rossoneri. C’è stato però un brutto episodio tra Tiemoue Bakayoko e Gennaro Gattuso. Ne ha parlato Leonardo dopo il match ai microfoni di Sky. Ecco le sue parole a riguardo: “Parliamo poco come società, crediamo che non possiamo sempre intervenire e fare i giudici. Tante cose sono successe ma tante cose sono state risolte internamente. Tutti i provvedimenti fatti, pubblici o meno, devono essere fatti ma la società non deve fare processi pubblici. Non vogliamo mostrare di essere bravi a prendere provvedimenti. Noi agiamo secondo quelli che crediamo essere i nostri valori. Questo gruppo è nuovo, a parte pochi come Zapata e Abate, chi è da più tempo al Milan è arrivato due anni fa. È una squadra in costruzione, è normale che si una stagione di fatica. Non vogliamo fare un processo pubblico. La società può anche sbagliare. Ha tante cose positive lui come ragazzo ma se sbaglia paga. Sono situazioni chiarite, sanno quello che pensiamo perché il Milan non può essere toccato. Noi come uomini passiamo ma il Milan resta, va protetto come società perché ci sarà sempre. Quello che vorrei chiarire è che noi non è che non vediamo o capiamo, siamo attenti a quello che dobbiamo fare”.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy