La settimana di Milan TV: Inferno del Lunedì e season recap

La settimana di Milan TV: Inferno del Lunedì e season recap

Talk rossonero live, giovanili e speciali stagionali di riepilogo per il Club Channel milanista: questo il palinsesto settimanale di ‘Milan TV’

di Redazione

ULTIME MILAN – (fonte: acmilan.com) Talk rossonero live, giovanili e speciali stagionali di riepilogo per il ‘Club Channel‘ milanista: questo il palinsesto settimanale di ‘Milan TV‘.

#INFERNODELLUNEDÌ – Ci siamo: il talk del ‘Club Channel‘ rossonero torna con i suoi temi di attualità, i suoi ospiti e i suoi approfondimenti, all’inizio di un’estate calda e importante: in studio Mario Ielpo, Umberto Zapelloni e Tiziano Crudeli. In diretta oggi, lunedì 3 giugno dalle ore 18:00 alle ore 20:00 e in differita dalle ore 20:30 alle ore 22:30. L’hashtag per partecipare, come sempre, rimane #InfernodelLunedì.

MILANELLO REPORT – In diretta ogni lunedì alle ore 13:30 con notizie, interviste, attualità, il punto della situazione sulla giornata. Non solo su società e Prima Squadra, ma anche sulle formazioni giovanili rossonere.

SEASON RECAP – All’inizio del mese di giugno il ‘Club Channel‘ rossonero proporrà uno speciale, dedicato soprattutto ai tifosi, di riepilogo della stagione appena conclusa con i 68 punti totalizzati dal Milan.

BOX TO BOX – Le riletture e le interpretazioni tattiche delle singole partite da parte di Maurizio Ganz saranno utili, nel corso dell’estate, anche per individuare ciò che resta da migliorare e ciò che rimane come base di lavoro per il nuovo allenatore rossonero.

GIOVANILI AL VISMARA – Nel corso del weekend le telecamere del ‘Club Channel‘ rossonero hanno seguito i playoff delle squadre Under 17 e Under 15 del settore giovanile del Milan. In particolare, gli Under 15 hanno raggiunto le semifinali Scudetto. Per gli highlights video del loro match, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy