Inter, Spalletti annuncia il ritorno di Icardi: “Domani sarà titolare”

Inter, Spalletti annuncia il ritorno di Icardi: “Domani sarà titolare”

Mauro Icardi, attaccante dell’Inter, torna a giocare dal primo minuto nella gara di domani contro il Genoa. Ad annunciarlo è Spalletti in conferenza

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

La telenovela sembra essere arrivata ai titoli di coda. Mauro Icardi domani giocherà titolare nella partita contro il Genoa. Ad annunciarlo è Luciano Spalletti in conferenza stampa: “Sarà titolare domani. Poi nella valutazione di quanto possa essere il tempo, si vede quanto tempo c’è. Gioca e poi si vede quando toglierlo, se bisogna toglierlo. Io sono sicuro che la reazione che ha avuto può portarlo anche in fondo alla partita”.

Sempre sul caso Icardi: “Quello svolto da Marotta è stato un lavoro determinante, per cui chi la vuol mettere, chi l’ha voluta mettere in contrapposizione è uno che può dare una lettura distorta a quella che è la cosa, e naturalmente è stato anche un po’ obbligato ma un lavoro obbligato per dare modo alle parti in causa di avere un confronto reale e non virtuale. Ed è un confronto che mette nelle condizioni e rende ora Icardi di poter essere di aiuto alla squadra. Poi se la mediazione è stata chiesta per dettare delle condizioni allora diventa tutto più complicato, perchè poi a guardare e sentire c’è dietro una squadra, c’è dietro una tifoseria, un allenatore. L’allenatore viene per ultimo, c’è un pochino, un pochino ma c’è. E tutte queste componenti hanno poi un cuore, degli occhi, delle orecchie e di cosneguenza hanno un valore effettivo in questa lettura di questo confronto che c’è stato. Secondo me la sintesi è che c’è bisogno del sudore, di essere dentro la squadra, in un contesto di squadra, con dieci maglie dietro, vale più di Messi e Ronaldo. Ma non fuori come lo avete messo voi, con una gruccia. Da un punto fermo dove ripartire, perchè c’era bisogno d mettere un punto e il punto da cui ripartiamo è quello che è la classifica nonostante si voglia fare degli abbinamenti ad altre squadre come qualcuno ha riportato oggi che ci vuol mettere insieme ad altre squadre perchè la nostra squadra è stata chiamata sotto la curva, è stata sostenuta, è stato detto dai nostri incredibili tifosi per tentare di raggiungere questo obiettivo. E ripartiamo da questo con tutto il potenziale a disposizione, questo potenziale è una forza che ci permetterà di arrivare in fondo per lottare all’obiettivo della qualificazione in Champions. Icardi dentro la nostra squadra non è in grado di aiutare, è in grado di trascinare la nostra squadra. Da Dentro. Da fuori non è in grado di aiutarla la squadra”. Intanto si studia un nuovo ruolo per Suso. Continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy