Il Milan di Gattuso, tra infortuni e ambizioni europee

Il Milan di Gattuso, tra infortuni e ambizioni europee

Comincia a delinearsi la classifica dopo 14 giornate di Serie A. Il Milan è quarto, in linea di galleggiamento con gli obiettivi prefissati a inizio stagione.

di legalpianetamilan
Gennaro Gattuso, tecnico del Milan, Getty Images

La stagione 2018-2019 per il Milan di Gennaro Gattuso, è iniziata in modo piuttosto impegnativo. Non solo per quanto riguarda un calendario di serie A, partito subito a razzo con Napoli, Roma, Atalanta e il derby con l’Inter, tutti impegni condensati nelle prime nove gare di campionato, ma anche per via dei molti infortuni, che fin da subito hanno condizionato il gruppo e l’organico dei rossoneri. A questo bisogna poi aggiungere gli impegni di Europa League e la possibilità di riposare meno rispetto alle altre squadre di serie A. La stagione tuttavia ha già denotato come questo Milan sia una squadra imprevedibile, ma anche capace di far vedere momenti di grande calcio.

Certo concede qualcosa di troppo, specialmente nei minuti finali di gara, dimostrando di essere una squadra, anche per questioni di organico, non ancora matura e pronta al 100%. Tuttavia le qualità si sono viste fin da subito, si pensi ad esempio proprio all’avvio di campionato, dove contro il Napoli di Carlo Ancelotti, la squadra aveva tenuto bene il campo quasi per un’ora di gioco, andando addirittura in doppio vantaggio in trasferta.

Un aspetto che poi si è ripetuto nella prima vittoria di campionato contro una Roma dimessa, ma sempre pericolosa, squadra coesa e mai facile da battere. A condizionare però questo primo scorcio di stagione hanno giocato un ruolo fondamentale gli infortuni, che spesso hanno costretto mister Gattuso a scelte non semplici, che hanno forse condizionato in negativo alcune gare.

Il percorso del Milan Nonostante tutto il Milan è ancora in corsa sia per un piazzamento in Champions League, visto che il quarto posto è a portata di mano, con la Lazio di Simone Inzaghi, leggermente più quotata, sia per quanto riguarda il proseguo in Europa League. Dopo la vittoria con il Dudelange, per 5-2, i rossoneri devono crederci e pensare a fare meglio sia in Europa che in campionato. Sicuramente il reparto difensivo è quello più in allarme e in emergenza, aspetto che già si era verificato durante la passata stagione, ma che quest’anno sta raggiungendo livelli quasi esasperanti. In queste settimane sono poi arrivate altre tegole, come quella che riguarda Jack Bonaventura, la cui stagione è finita anzitempo, dopo l’operazione subita negli Stati Uniti qualche giorno fa.

Una squadra che in uno dei momenti più importanti di questa stagione, ha dovuto rinunciare a giocatori cardine come Caldara, Romagnoli e Musacchio, a cui bisogna poi aggiungere l’infortunio grave di Bonaventura. Anche altri giocatori stanno giocando in non perfette condizioni fisiche, come Kessie e Bakayoko, fondamentali per una squadra impostata su un gioco sempre molto aggressivo e che fa degli schemi e della fisicità una delle sue armi migliori. Quest’ultimo, dopo un periodo iniziale di rodaggio, ha anche convinto lo scetticismo dei tifosi, ora conquistati dal francese, come potete vedere dai commenti raccolti fuori da San Siro dal nostro inviato dopo Milan-Parma (vedi video sopra).

Come scommettere sul web. Elementi con i quali bisogna fare i conti quando si tratta di dover puntare sul Milan quando giochiamo una bolletta. Abbiamo visto sul web che si sono siti maggiormente competitivi con le quote differenti rispetto a tutti gli altri gestori di scommesse sportive che operano in Italia con regolare licenza AAMS. Questo aspetto quando andiamo a trattare il tema delle scommesse assume una funzione fondamentale, nel senso che spetta poi all’utente valutare e giudicare quale quota fa al suo caso.

Questo crea quindi un clima di sana competizione che rende di fatto questi siti molto appetibili, nonostante il problema di non operare direttamente nel territorio italiano. Soffermandoci quindi sugli elementi distintivi che vanno a costituire un punto di forza da parte di questi siti, bisogna sottolineare il discorso già spiegato delle quote maggiorate, mentre un altro elemento che lo rende un valido sito di scommesse è legato alla sezione live delle scommesse, che come già sapete deve essere aggiornato h24, tramite una sezione di risultati che vengono aggiornati in tempo reale. Intanto il Milan pensa al mercato e a un doppio colpo..

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy