Ielpo: “Milan, giochi con il 4-5-1: Piatek troppo isolato”

Ielpo: “Milan, giochi con il 4-5-1: Piatek troppo isolato”

Mario Ielpo, ex portiere del Milan, ha parlato all’Inferno del Lunedì dell’attuale sistema di gioco rossonero. Secondo lui penalizza il centravanti polacco

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILAN – Mario Ielpo, ex portiere del Milan, ha parlato all’Inferno del Lunedì, trasmissione in onda su ‘Milan TV‘, dell’attuale sistema di gioco rossonero, che penalizzerebbe gli attaccanti, così come è stato nelle ultime stagioni. Queste le dichiarazioni di Ielpo al canale tematico rossonero: “Non è che tutti i centravanti sono delle pippe. Hanno un problema perché gli arriva un pallone a partita, prendono un sacco di botte e se sbagliano un pallone vanno in crisi – ha detto Ielpo -. Krzysztof Piatek è da solo, gli riesce difficilissimo. Io dico che il Milan non gioca con il 4-3-3 ma con il 4-5-1, dove l’attaccante è veramente isolato. Il problema è che Jesus Suso non entra mai in area di rigore, questo è un problema enorme, non solo per segnare ma anche per dare fastidio. Se non c’è nessun altro, tutti curano Piatek”. Ecco perché, nella prossima stagione, al ‘Pistolero’ polacco potrebbe essere affiancato un attaccante esterno che vede molto la porta. Per le ultime, continua a leggere >>>

SCONTO 50% – Gazzetta, l’edizione digitale a metà prezzo (promo per utenti Pianeta Milan). ABBONATI SUBITO!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy