Gattuso: “Il ritiro di Malta nel 2007? Eravamo arrabbiati, ma…”

Gattuso: “Il ritiro di Malta nel 2007? Eravamo arrabbiati, ma…”

Alla presentazione del libro “Da Calciopoli ai Pink Floyd” di Alberto Costa, ecco alcune dichiarazioni del tecnico del Milan, Gennaro Gattuso

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

ULTIME MILAN – A margine dell’evento di presentazione del libro di Alberto Costa, “Da Calciopoli ai Pink Floyd”, ecco le dichiarazioni del tecnico del Milan, Gennaro Gattuso: “Galliani dirà sicuramente di no, ma con la scusa che avevamo fatto una sponsorizzazione maltese, finimmo a Malta a fare la preparazione a metà stagione. Ma c’era un vento tremendo e faceva un freddo cane, tutti eravamo incazzati neri col dottore per la scelta. Dopo sette giorni tornammo a Milano, se oggi un allenatore fa una roba del genere lo prendono per scemo. Noi invece stavamo bene in gruppo, stavamo insieme anche di notte o dopo pranzo. Oggi invece i ragazzi scappano appena finiscono di mangiare, vanno via subito. I tempi sono cambiati anche in questo”. Intanto, Paquetà oggi era in piazza Duomo con Vinicius junior: continua a leggere >>>

SCONTO 50% – Gazzetta, l’edizione digitale a metà prezzo (promo per utenti Pianeta Milan). ABBONATI SUBITO!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy