Gattuso a DAZN: “Complimenti alla squadra per la vittoria. La rissa? Parole tra le panchine”

Gattuso a DAZN: “Complimenti alla squadra per la vittoria. La rissa? Parole tra le panchine”

Al termine del match di San Siro tra Milan e Lazio, ecco le parole di microfoni di DAZN del tecnico dei rossoneri Gennaro Gattuso

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

ULTIME MILAN – Gennaro Gattuso, allenatore del Milan, ha così parlato ai microfoni di DAZN, al termine della gara giocata contro la Lazio a San Siro: “Abbiamo fatto quello che dovevamo fare, sono felice della prestazione dei miei calciatori. Non è facile giocare sull’agonismo per noi, il campo migliore per la Lazio”.

Su Romagnoli: “Niente di grave o di muscolare, ha preso una vecchietta”.

Sulla squadra: “Dobbiamo fargli i complimenti, stanno dando tutto, devono lottare per la maglia e per il Milan, non per me. Sono molto contento della prestazione”.

Sulla rissa: “Mi sono anche stirato per uno scatto… Sono state dette delle parole tra le panchine, l’importante è che finisca tutto qui. Io ero maestro in queste cose, ma ora non ho più il fisico, loro sono palestrati, io corro molto meno di prima, devo stare attento”.

Sui cambiamenti tattici: “Stiamo lavorando, dobbiamo migliorare, stiamo facendo qualcosa di diverso, come ad esempio oggi con Borini sulla fascia, Calhanoglu mezzala, ma ripeto, dobbiamo lavorare molto ma siamo sulla buon strada”.

Su Piatek: “Ha giocato sempre, ci può stare di soffrire un po’, ma tocca a noi metterlo in condizione di segnare e di non fare solo sponde”. Intanto, ecco le parole di Tare sul match: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy