Gandini: “Un grande Milan serve anche alla UEFA. Sullo stadio …”

Gandini: “Un grande Milan serve anche alla UEFA. Sullo stadio …”

Umberto Gandini, ex dirigente di Milan e Roma, ha parlato del momento della squadra rossonera, della questione stadio e non solo: le sue dichiarazioni

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Umberto Gandini, ex dirigente di Milan e Roma, ha parlato del momento della squadra rossonera, della questione stadio e non solo ai microfoni di ‘RMC Sport’. Queste le dichiarazioni di Gandini:

Sul momento del Milan: “Il Milan è una condizione in cui tutti lo considerano favorito e quindi deve vincere a tutti i costi il derby. E’ una prova di grande maturità. Se Gennaro Gattuso e la squadra riescono a gestire questa situazione vuol dire che sono cresciuti per davvero. C’è grande entusiasmo in casa rossonera”.

Sullo stadio: “Io tifo per un nuovo stadio nella stessa zona. I costi per sistemare San Siro sono più alti rispetto alla costruzione di un nuovo impianto. Come modello, secondo me, bisogna prendere New York dove, mentre si costruiva il nuovo stadio, si continuava a giocare nel vecchio. Un nuovo stadio è sicuramente più conveniente rispetto al riammodernamento di San Siro“.

Su come viene visto il Milan in Europa: “Il Milan ha uno status diverso rispetto agli altri club. Dal punto di vista di influenza, il Milan ha sempre avuto grande importanza, anche negli ultimi anni. Ora c’è una proprietà molto forte e solida, che porta la grande sua forza economica. Un grande Milan serve anche alla UEFA“.

Sulla stagione rossonera: “Il Milan è uscito dall’Europa, ma in Italia sta facendo molto bene. In Coppa Italia ha fatto bene anche negli ultimi anni, mentre in campionato è un po’ una novità perché per ora è davanti a squadre come Inter, Roma e Lazio che nelle ultime stagioni hanno chiuso davanti ai rossoneri. Il derby deve dire se il Milan è in grado di gestire il fatto di essere favorito e tutto l’entusiasmo che c’è. Se dovesse riuscirci vorrebbe dire che è cresciuto e maturato per davvero”. Del Milan ha parlato oggi anche Giuseppe Pancaro. Continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy