Criscitiello: “Saputo del divorzio, i giocatori non hanno più lottato per Gattuso”

Criscitiello: “Saputo del divorzio, i giocatori non hanno più lottato per Gattuso”

Michele Criscitiello, direttore di ‘SportItalia’, ha commentato il momento del Milan e del suo allenatore, Gennaro Gattuso: le sue dichiarazioni

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILANMichele Criscitiello, direttore di ‘SportItalia‘, ha commentato il momento del Milan e del suo allenatore, Gennaro Gattuso. Queste le dichiarazioni di Criscitiello ai microfoni di ‘TuttoMercatoWeb‘: “Questa sera, invece, toccherà al Milan. E’ l’ultimo trenino per l’Europa. Forse non ci credono neanche più a Milanello ma bisogna fare quattro vittorie e sperare nella Juventus quando giocherà con l’Atalanta. La Roma ha perso due punti fondamentali ieri a Genova. Al Milan si è rotto qualcosa. Dall’arrivo di Leonardo c’è stata una convivenza forzata, i calciatori si sono schierati con Gattuso e insieme hanno fatto grandi cose. Miracoli no, sarebbe esagerato definirli miracoli, ma sicuramente una squadra come il Milan non era e non è da quarto posto. Poi aggiungi il bluff Gonzalo Higuain e i tanti infortunati. Perché prima il Milan era riuscito a toccare il terzo posto e poi è crollato? Il derby ha ammazzato questa squadra che prima dava l’anima per il suo allenatore ma, da quando sono emerse le voci di un addio sicuro a fine anno, i calciatori non hanno combattuto più per il loro comandante. I calciatori sono fatti così. Puoi toccarli solo sui soldi o se non giocano. Il resto scivola tutto addosso. Avevano dato l’anima per Rino ma quando lo stesso Gattuso ha fatto capire che a giugno sarebbe stato divorzio, ognuno è andato per la propria strada. La squadra non ha fatto mai un passo in più e Gattuso ha smesso di difendere l’indifendibile in conferenza stampa. Fino a marzo per ogni pareggio o sconfitta, Gattuso si caricava il peso della responsabilità. Da dopo il derby ha iniziato ad “accusare” la squadra e a mettere i calciatori di fronte alla realtà dei fatti. Basta scuse, adesso pedalate. Il derby con l’Inter ha sancito la fine di questo Milan che ha ancora poche chance per arrivare quarto: per continuare a sognare stasera deve solo vincere”. Queste, intanto, le notizie su Antonio Conte: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy