Costacurta: “Demolire San Siro grave ma non sarebbe la fine del mondo”

Costacurta: “Demolire San Siro grave ma non sarebbe la fine del mondo”

Ecco alcune dichiarazioni dell’ex difensore del Milan, Alessandro Costacurta, ai microfoni di Sky Sport, in particolare sul futuro di San Siro

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

ULTIME MILAN – Tra i tanti problemi che Elliott dovrà affrontare nel prossimo futuro, c’è anche quello relativo all’eventuale ammodernamento dello stadio Giuseppe Meazza in San Siro o la costruzione di un nuovo stadio di proprietà.

A tal proposito, ecco le parole dell’ex difensore del Milan, Alessandro Costacurta, rilasciate ai microfoni di Sky Sport: “Demolire il Meazza sarebbe grave per tanti di noi ma sinceramente non è la fine del mondo. Io direi di fare qualcosa di molto simile a San Siro ma con l’efficienza dello stadio moderno”. Intanto, ci sarà un incontro nei prossimi giorni proprio per il futuro di San Siro: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy