Conte e il mercato, ancora problemi con il Chelsea

Conte e il mercato, ancora problemi con il Chelsea

Antonio Conte, allenatore del Chelsea, è frustrato per i pochi acquisti fatti dalla sua dirigenza. Per ora comprato solo l’infortunato Barkley

di Michele Neri, @micheleneri98

Non è tranquillo Antonio Conte. Dopo il lungo battibecco a distanza con Mourinho, allenatore rivale del Manchester United, il tecnico pugliese ex Juventus si sta innervosendo anche per l’immobilismo della dirigenza del suo Chelsea sul calciomercato. Un problema che si ripropone, dopo le polemiche già vissute quest’estate. Il tecnico dei Blues ha ricevuto finora solo Ross Barkley, addirittura infortunato, mentre potrebbe veder sfumare davanti ai propri occhi Alexis Sanchez, come scrive Ansa. I londinesi sono al momento quarti in classifica, i tanti incontri ravvicinati (4 dall’inizio del 2018) hanno visibilmente sfiancato la rosa di Conte e il momento clou della stagione deve ancora arrivare. Se non dovessero arrivare rinforzi dall’esterno, potrebbe sfilacciarsi ulteriormente il rapporto tra il tecnico e Abramovich e gli indizi per un divorzio in estate crescerebbero.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Premier League, Chelsea-Leicester 0-0: Conte a secco

Conte e il suo futuro: “Addio a fine stagione? Tutto è possibile”

Alciato scommette: “Ottime possibilità che Conte torni in Italia”

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APP: iOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy