Borini: “La difesa a tre? L’avevamo provata, conta voglia e disponibilità”

Borini: “La difesa a tre? L’avevamo provata, conta voglia e disponibilità”

Fabio Borini, attaccante del Milan, ha parlato ai microfoni di ‘Milan TV’ a due giorni dalla vittoria contro la Lazio: le sue dichiarazioni

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

ULTIME MILAN – Fabio Borini, attaccante del Milan, ha parlato ai microfoni di ‘Milan TV‘, nell’ambito della trasmissione ‘L’Inferno del Lunedì‘, a due giorni dalla vittoria contro la Lazio (clicca qui per tutte le sue dichiarazioni).

Ecco le sue parole sulla difesa a tre: “L’avevamo provata il giorno prima, un pochino. Però con me a sinistra, non a destra! Alla fine non contano tanto le individualità quando c’è voglia, la disponibilità della squadra, a cambiare modulo così velocemente anche in una partita chiave da vincere. Ci vuole coraggio in queste scelte. Doppio centravanti o no, sapevamo che la Lazio giocava a tre dietro, era per giocare a specchio, uomo contro uomo, sapendo che loro sono una squadra fisica. Andava, quindi, eguagliato il loro giocare a uomo. Come fa l’Atalanta”. Intanto, ecco la presa di posizione dei tifosi della Lazio sulla questione Acerbi-Bakayoko: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy