Borini a Sky: “Le migliorie si iniziano a vedere. Resto al Milan? Che io sappia sì”

Borini a Sky: “Le migliorie si iniziano a vedere. Resto al Milan? Che io sappia sì”

Ecco le parole di Fabio Borini, attaccante del Milan, ai microfoni di Sky Sport, a margine dell’evento Diesel a Milano

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

L’attaccante del Milan, Fabio Borini, ha così parlato ai microfoni di Sky Sport, a margine dell’evento Diesel, organizzato a Piazza San Babila a Milano: “Abbiamo fatto una buona settimana di lavoro intenso. L’umore è buono, dato che andare in vacanza con una vittoria ci ha dato una forte mano. Più di 50 giorni agli ordini di Gattuso? Ora si vedrà meglio quello su cui abbiamo lavorato e con esse anche le prestazioni si iniziano a vedere. Calhanoglu in crescita? Si gioca in undici, ha giocato lui l’ultima partita ma non conta niente. Resto al Milan? Che io sappia si. Difficoltà di realizzazione? Le squadre sanno di incontrare il Milan ed è per questo che spesso non ci fanno giocare, per noi è difficile perché abbiamo giocatori che vengono da campionati diversi da quello italiano. Se gioco troppo lontano dalla porta? A volte sì e ne risentono i gol, giocando lontano dalla porta a meno che non tiro da cinquanta metri, si fa fatica. Coutinho? Il prezzo non lo fa lui, comunque mi aspettavo che potesse giocare in una grande squadra come il Barcellona. Sturridge? Sa fare gol dentro l’area è molto bravo tecnicamente”.

 

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Montolivo, compie 33 anni: gli auguri del Milan

Gattuso ha deciso: ecco i tre giocatori su cui poggerà il Milan

Milan, gerarchie azzerate in attacco: è corsa a tre per una maglia

Verso Cagliari-Milan: André Silva provato nell’undici titolare

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APP: iOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy