Belotti: “La Nazionale è un sogno. Mancini si è arrabbiato per il poco pressing della ripresa”

Belotti: “La Nazionale è un sogno. Mancini si è arrabbiato per il poco pressing della ripresa”

Andrea Belotti, attaccante di Torino e Nazionale, ha così parlato alla Rai dopo lo 0-3 rifilato dagli azzurri alla Grecia

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

ULTIME NAZIONALE – Ecco le parole dell’attaccante della Nazionale, Andrea Belotti, ai microfoni della Rai, dopo il successo sulla Grecia (clicca qui per rivivere le azioni della gara): “Sono contento che il giudizio su di me sia positivo. E’ difficile esprimere parole perché per me giocare in Nazionale è sempre un sogno. Mancavo da settembre, sono contento di essere tornato nelle qualificazioni ad una competizione così importante. Adesso sto molto bene fisicamente, riesco a far tutto con continuità. Penso che questo ritorno sia un punto di ripartenza importante, personalmente e per la Nazionale. Mancini si è anche arrabbiato perché nel secondo tempo non pressavamo come nel primo e la differenza s’è visto. E’ giusto che voglia che segniamo di più, bisogna sempre migliorare. Quando abbassi i ritmi, il calcio è strano, anche oggi abbiamo rischiato. L’importante è comunque che vinca la squadra”. Intanto, ecco le parole di Sirigu dopo la gara: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy