Bellinazzo: “Uefa? Il Milan sta portando avanti una battaglia giusta”

Bellinazzo: “Uefa? Il Milan sta portando avanti una battaglia giusta”

Marco Bellinazzo, giornalista de “Il Sole 24”, ha parlato ai microfoni di “RMC Sport” dell’incontro di domani a Nyon tra il Milan e l’Uefa

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Marco Bellinazzo, giornalista de Il Sole 24, intervenuto ai microfoni di RMC Sport durante la trasmissione Milan News, ha parlato dell’incontro che ci sarà domani a Nyon tra il Milan e l’Uefa: “Penso che il Milan stia portando avanti una battaglia giusta. La nuova proprietà ha bisogno di investire per riportare in alto il club rossonero e quindi ha bisogno di maggiori certezze sul trienno 2014-2017 e sul 2018. La situazione del Milan è anomala, non ci sono precedenti uguali e quindi il Milan sta portando avanti questa battaglia per avere chiarezza. Mi aspetto che dall’incontro di domani i rossoneri possano capire cosa possono fare in questa finestra di mercato e nella prossima. La cosa più grave è la marcatura a uomo dell’UEFA nei confronti del Milan per esempio nell’acquisto di Paquetà. La proprietà c’è, la dirigenza c’è, ora bisogna capire quali sono i paletti. Senza gli investimenti una società non può aumentare i ricavi e tornare a fare fatturati importanti per essere competitivo con le migliori società europee”.

Sulle sentenza Uefa: “Le norme che ci sono impongono pene severe. In merito al Milan, se dovesse andare sempre in Champions nei prossimi anni non sarebbe impossibile raggiungere l’obiettivo, ma nei progetti del Milan c’è quello di lottare con le prime squadre europee”.

INTANTO UN ATTACCANTE STRIZZA L’OCCHIO AL MILAN, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy