Balotelli: “Mancini? Mi conosce, non ha bisogno di guardare le mie partite”

Balotelli: “Mancini? Mi conosce, non ha bisogno di guardare le mie partite”

Mario Balotelli, attaccante del Marsiglia, ha rilasciato un’intervista a “La Provence” soffermandosi in particolar modo sulla Nazionale italiana

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Mario Balotelli, ex giocatore del Milan, attualmente in forza al Marsiglia, ha rilasciato un’intervista a La Provence al termine della gara contro il Nizza, sua ex squadra: “Come mi spiego l’impatto sulla squadra? Non so, è stato subito tutto facile. Il clima incredibile, i tifosi, i compagni. Sapevo dall’inizio che mi sarei trovato bene. Per questo ho anche detto a Raiola che vorrei restare. Il mio contratto termina alla fine della stagione e dopo discuteremo, ma qui sto bene e vorrei davvero rimanere”.

Sulla Nazionale: “A me piace giocare per l’Italia. Credo sia il sogno di tutti indossare la maglia della Nazionale e lo è anche per me. Se Mancini verrà a vedermi a Marsiglia? Lui non ha bisogno di venire allo stadio per vedermi giocare. Lui mi conosce. Sa tutto di me e sa cosa posso fare”.

INTANTO MIRABELLI HA SVELATO UN RETROSCENA SU GATTUSO, CONTINUA A LEGGERE >>>

CHIEVO-MILAN IN ESCLUSIVA SU DAZN. PER VEDERLA GRATIS, CLICCA QUI!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy