Baggio: “Ancora non dormo per quel rigore ai Mondiali del 1994”

Baggio: “Ancora non dormo per quel rigore ai Mondiali del 1994”

A margine di un evento a Belgrado, ecco le parole dell’ex attaccante del Milan, Roberto Baggio, sui ricordi del Mondiale del 1994

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

ULTIME MILAN – In quel di Belgrado, come testimonial del Campus calcistico per bambini e ragazzi serbi, progetto italiano che si tiene per il quinto anno consecutivo su iniziativa di Banca Intesa in collaborazione con l’Istituto di assicurazione DDOR di Novi Sad, l’ex attaccante del Milan, Roberto Baggio, ha così ricordato il Mondiale del 1994 giocato negli Stati Uniti ed in particolare la finale contro il Brasile.

Ecco le sue parole: “Ancora oggi non dormo bene per quell’errore. Purtroppo è successo e tali situazioni spiacevoli possono servire da lezione. Da bambino avevo sempre sognato di giocare in nazionale una finale mondiale con il Brasile, per vendicare quella persa nel 1970. Ma un conto è sognare e un conto è la realtà. E io avevo sognato una finale differente”. Intanto, ecco le parole di Roberto De Zerbi sul proprio futuro: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy