Antonini: “Giampaolo scelta giusta. Serve qualità a centrocampo”

Antonini: “Giampaolo scelta giusta. Serve qualità a centrocampo”

Ai microfoni di Milan TV ha parlato l’ex terzino rossonero, Antonini. Ecco tutte le sue dichiarazioni, anche sul probabile prossimo allenatore.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

ULTIME MILAN – Non è ancora ufficiale, ma con la permanenza di Paolo Maldini in dirigenza, nel nuovo ruolo di direttore tecnico, con ogni probabilità sulla panchina del Milan arriverà Marco Giampaolo, che ora deve liberarsi dalla Sampdoria. Di questo ha parlato Luca Antonini, ex difensore milanista, ai microfoni di Milan TV. Ecco le sue parole: “Se sarà lui, la scelta di Giampaolo mi sembra la scelta più corretta in assoluto. Per ripartire era giusto scegliere un tecnico che porti buon calcio e sappia vestire i panni del maestro con i talenti a disposizione, basti guardare i giovani che ha lanciato e valorizzato. Per il modo in cui opererà il Milan nei prossimi anni è assolutamente la scelta giusta. Quest’anno non ha raccolto tutto quello che avrebbe potuto. L’Europa League, per capirci. Perchè a un certo punto la Sampdoria si è sentita soddisfatta e ha tirato i remi in barca”.

Su Andersen e Praet: “Il primo è un difensore che gode della massima stima di Giampaolo, l’ha completamente plasmato in tutto. È un centrale di livello importante. Praet è una mezz’ala ottima che ancora non ha raggiunto le sue massime potenzialità. Credo che potranno dare qualcosa in più alla squadra, eventualmente”.

Sul terzino moderno: “Serve che sappia fare le due fasi e che sia concreto in attacco. Prima serviva solo la difesa, ora servono pedine che sappiano fare tutto e bene”.

Cosa serve al Milan: “Va rinforzato a centrocampo. Con Biglia spesso infortunato, Kessie e Bakayoko hanno provato a sopperire alle mancanze, ma spesso non c’era qualità. Serve un giocatore che sappia far girar palla, che giostri tutta la squadra”.

Se i terzini attuali vanno bene per Giampaolo: “Conti è uomo da 3-5-2, più bravo ad attaccare che a difendere. Calabria mi sembra adatto, mentre Rodriguez spinge troppo poco. Lo vedrei bene come centrale a 3”.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy