Ancelotti su Milan-Juventus: “Non mi aspetto regali”

Ancelotti su Milan-Juventus: “Non mi aspetto regali”

Carlo Ancelotti domenica sera guarderà Milan-Juventus da spettatore interessato e non solo perchè ha allenato entrambe le squadre in passato

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Giornata di vigilia per il Napoli, che domani giocherà a Marassi contro il Genoa di Ivan Juric. Carlo Ancelotti, dunque, ha parlato in conferenza stampa, come ogni vigilia che si rispetti e tra le altre cose si espresso così anche Milan-Juventus, big match della 12^ giornata che si giocherà domenica sera: “Non mi aspetto nessun regalo, da appassionato mi aspetto di vedere una bella partita, intensa, vibrante, come è sempre stata Milan-Juventus. Noi dobbiamo fare il nostro: il campionato è ancora lungo”.

Così invece su Krzysztof Piatek, vera e propria rivelazione di questo inizio di stagione e accostato proprio al Napoli: “Sta facendo molto bene, tutti quelli che giocano così possono sperare di giocare in grandi squadre. E’ nell’ambiente ideale per lui, considerate che è al primo anno in Italia. E’ un giocatore pericoloso, da tenere sotto contro il area”.

IL MILAN INTANTO SEMBRA SEMPRE PIU’ INTERESSATI A PATO

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy