ZERO VILLAGE, CAOS IN PISCINA: CLIENTI ‘CACCIATI’ PER L’ARRIVO DEL MILAN

ZERO VILLAGE, CAOS IN PISCINA: CLIENTI ‘CACCIATI’ PER L’ARRIVO DEL MILAN

Alex, difensore centrale del Milan, fonte foto acmilan.com
Alex, difensore centrale del Milan, fonte foto acmilan.com
Caos. Caos totale nella piscina del resort “Zero Village” di Olgiate Olona. Dopo il test amichevole contro il Legnano, infatti, i giocatori rossoneri sono stati ospitati nella piscina dell’albergo. Il problema è che a rinfrescarsi e trascorrere un pomeriggio in acqua c’erano diverse famiglie, con tanto di bambini. Dove sta lo stupore? Tutti i clienti, all’arrivo dei giocatori rossoneri, sono stati invitati ad abbondare la piscina. Con il solo intento di permettere un sicuro ingresso dei milanisti in acqua.Diversi clienti, come riportato da goal.com, non hanno preso bene la cosa. Altri hanno iniziato, indignati, a riprendere la scena e l’hanno pubblicata in rete. Ci ha pensato poi Antonio Nocerino, dimostrando ancora una volta il suo gran carattere, ha chiedere ai responsabili della piscina di riaprirla a tutti. Dunque, tutto è bene quel che finisce bene. E i giocatori hanno colto l’occasione anche per firmare autografi e fare foto con i clienti. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy