PRIMAVERA MILAN: GIORNO DI ORDINARIA MAGIA NELLA SCUOLA DI KWAMASHU

PRIMAVERA MILAN: GIORNO DI ORDINARIA MAGIA NELLA SCUOLA DI KWAMASHU

Commenta per primo!

Milan Primavera
Milan Primavera, fonte foto profilo Twitter G. Filippo Felicioli
“Un giorno di ordinaria magia”. La Primavera del Milan è stata impegnata in Sudafrica nel torneo Internazionale di Durban, utile per mettere minuti nelle gambe e preparare la stagione che verrà. Poche soddisfazioni in termini di risultati, viste le tre sconfitte contro lo Stoccarda, il Galatasaray e il Sudafrica Under 19. Tanti gol subiti, ma sprazzi di bel gioco che fanno ben sperare il tecnico Brocchi, per niente preoccupato, in quanto si è lavorato molto sull’aspetto fisico, caricando anche nei giorni della partita.Ma la vera magia è accaduta fuori dal campo, nella giornata odierna. I giovani rossoneri, insieme allo staff tecnico, si sono recati alla Nqabakazulu Comprehensive High School di Kwamashu, che si trova a 32 km a nord di Durban. Gamarra e compagni hanno prima salutato tutti i bambini e poi hanno giocato con loro, donando materiale tecnico. Una giornata magica che i bambini non scorderanno tanto facilmente. Ma anche i ragazzi, come testimoniano i post entusiasti degli stessi su Facebook. E noi di PianetaMilan vogliamo pubblicare il post di chi in questa Primavera è appena entrato a far parte (segnando anche un gran gol nella manifestazione contro il Galatasaray), Cosimo La Ferrara: “Questa mattina, con squadra e staff tecnico, siamo stati in una scuola qui a Durban. Ho visto bambini, che nonostante hanno i loro problemi ridevano, giocano a calcio scherzavano con noi e trasmettevano entusiasmo e voglia di vivere. Ho regalato un semplice paio di scarpe ‬ ed in quel momento ho provato un’emozione mai provata vedendo gli occhi di quel ragazzo pieni di gioia. Vorrei avere tanto per poter dare molto di più. Ringrazio la nostra società che ci dà la possibilità di capire il vero senso della vita. GRAZIE MILAN!!!”. Occhi sognanti, da una parte e dall’altra per chi ha vissuto un “giorno di ordinaria magia”:

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy