PRIMAVERA, MASTOUR PROVA A RIPRENDERSI IL MILAN. MA LA DIFESA..

PRIMAVERA, MASTOUR PROVA A RIPRENDERSI IL MILAN. MA LA DIFESA..

Hachim Mastour
Hachim Mastour in azione con la maglia rossonera (Fonte: www.sporterni.it)
Prove di redenzione. Hachim Mastour, gioiello classe 1998 del Milan, prova il rimbalzo dopo le ultime due stagioni accompagnate da grandi aspettative, tanti infortuni e poche presenze. Il ragazzo sembrava destinato ad aggregarsi in maniera permanente alla Prima Squadra ma è stato poi dirottato in Primavera dopo che Mihajlovic lo ha ritenuto ancora troppo acerbo.C’era molta curiosità su Mastour alla sua prima uscita con la Primavera. Come avrà preso il declassamento? Accetterà di tornare a giocare nelle giovanili dopo le attenzioni delle più grandi squadre europee o chiederà di essere ceduto?Il Milan gli ha lanciato un segnale: ‘o resti e ti metti a disposizione o finisci sul mercato’, il senso del messaggio della società. E sul mercato ci è finito per davvero. Ma nessuno ha fatto proposte concrete: è stato offerto al PSG, che ha declinato, mentre l’Ajax ha sondato il terreno. Nulla di più. Abbastanza per tornare con i piedi per terra.Detto, fatto. La prima uscita ha dato buone indicazioni. All’11esimo del primo tempo del Torneo Under 19 di Durban, Mastour ha sbloccato il punteggio battendo il portiere dello Stoccarda con una punizione gioiello. 1-0 e palla al centro. Reset, si ricomincia. Quasi un messaggio simbolico.Ancora troppo poco per uno che potrebbe fare la differenza in qualsiasi istante della gara, ma pur sempre un bell’inizio. Sarà contento anche Christian Brocchi che finora lo ha pungolato spesso da fratello maggiore: ‘deve essere lui a capire l’importanza della chances che ha di giocare in Primavera: può crescere senza pressione, giocare con continuità e inserirsi in un contesto di squadra che funziona’. Anche qui il messaggio è chiaro: i giovani adesso arrivano in Prima Squadra, come dimostra anche il giovane Calabria. Ma serve pazienza e disponibilità. L’avrà?Per ora si è iniziato con il piede giusto. Intanto, però, servirà registrare la difesa: avanti di 2 gol, il Milan Primavera si è fatto rimontare perdendo 3-2 con lo Stoccarda.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy