MILAN, A FINE LUGLIO LA PRIMAVERA IN SUDAFRICA

MILAN, A FINE LUGLIO LA PRIMAVERA IN SUDAFRICA

Logo Milan - fonte www.tuttomercatoweb.com
Logo Milan – fonte www.tuttomercatoweb.com
E’ ancora negli occhi di tutti la conquista del Torneo Internazionale “Hamdan Bin Mohammed” da parte della Primavera del Milan, ed ecco annunciarsi un’altra grandissima opportunità di crescita per tutto il settore giovanile Rossonero. La possibilità di testare la propria preparazione e i progressi del Modello Milan agli occhi del mondo, con una manifestazione di assoluto prestigio come la seconda edizione del Torneo Internazionale U19 di Durban che si terrà quest’estate da Mercoledì 29 Luglio a Sabato 8 Agosto 2015.Una manifestazione, quella a cui parteciperà quest’estate la Primavera rossonera, che radunerà il meglio del calcio europeo, ma anche quello sudafricano, moviemento in forte ascesa ques’ultimo: Arsenal FC (Inghilterra), PSV Eindhoven (Olanda), il Galatasaray (Turchia) e il Celtic FC (Scozia), Stoccarda (Germania), sono queste i team che hanno accettato l’invito a contendersi questo torneo in Sudafrica. Le squadre di casa che terranno alta la bandiera del Sud Africa saranno il KZN Academy X1 e la nazionale SAFA U19.Tutte le squadre hanno espresso la loro eccitazione per la partecipazione al torneo, guardando a Durban come una città meravigliosa dove vivere un’esperienza ricca attraverso il confronto con le diverse culture che la provincia di KwaZulu-Natal offre, e con la possibilità per tutti i ragazzi di mettere in mostra le proprie capacità calcistiche. In riferimento all’annuncio, Filippo Galli, responsabile del Settore Giovanile del Milan, ha dichiarato: “E’ un torneo molto importante nel panorama calcistico internazionale e sarà per noi un onore partecipare. Fare questo tipo di esperienze all’estero arricchisce i nostri giovani non solo dal punto di vista calcistico, ma anche umano, consentendogli di entrare in contatto con diverse culture. Per la nostra Primavera sarà un’opportunità importante per preparare nel migliore dei modi la nuova stagione, attraverso un test di così alto livello.”Una competizione di assoluto valore e prestigio. Una straordinaria occasione per osservare la crescita dei nostri talenti nel confronto con il calcio europeo e mondiale. Un’occasione di crescita sotto tutti i punti di vista: tecnica, tattica, psicologica e soprattutto umana. Occasioni del genere sono il sale di questo sport, momenti fondamentali per osservare da vicino le varie sfaccettature che solo uno sport come il calcio può regalare.Le partite d’esordio del torneo si terranno presso il Princess Magogo Stadium (KwaMashu) e il Sugar Ray Xulu Stadium (Claremont), mentre le semi-finali saranno al King Zwelithini Stadium (Umlazi). La finale si terrà al Moses Mabhida Stadium (Durban Central), sede della finale del Mondiale FIFA 2010.Il presidente dell’Associazione Sudafricana di Calcio, Dr Danny Jordan, ha dichiarato che l’organizzazione è onorata di essere parte del torneo, in linea con l’idea di costruire una Nazionale competitiva entro il 2022, entrando tra le prime tre squadre del continente africano e nelle prime venti a livello mondiale. “La partecipazione della nostra rappresentativa Under 19 e della KZN Academy X  sottolinea come le nostre squadre abbiano bisogno di acquisire maggiore esperienza per competere con i migliori club del mondo. Come si costruisce in vista del 2018 e dei mondiali FIFA del 2022, allo stesso modo è importante supportare i tornei di questo tipo, in modo da avere un metro di giudizio rispetto al livello delle nostre squadre nei confronti del calcio internazionale.”Fonte: acmilan.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy