MASTALLI: “CON INZAGHI STUDIAVAMO L’AVVERSARIO, CON BROCCHI PENSIAMO SOLO A NOI”

MASTALLI: “CON INZAGHI STUDIAVAMO L’AVVERSARIO, CON BROCCHI PENSIAMO SOLO A NOI”

Commenta per primo!

Alessandro Mastalli (fonte foto: www.acmilan.com)
Alessandro Mastalli (fonte foto: www.acmilan.com)
Ieri il Milan ha fatto il suo debutto alla Viareggio Cup, non fortunatissimo, in quanto i rossoneri di mister Brocchi hanno perso 2 a 1 contro il PSV Eindhoven. Il capitano dei campioni in carica Alessandro Mastalli ha parlato dopo la partita ai microfoni de “la Gazzetta dello Sport”, raccontando le differenze che ci sono tra il Milan di Inzaghi dello scorso anno, che vinse il torneo, e quello di Brocchi: “Con Inzaghi conoscevamo pregi e difetti di ogni nostra avversaria. La studiavamo con attenzione e quindi in campo era difficile sorprenderci. Ora invece non importa chi abbiamo difronte, siamo concentrati esclusivamente su di noi. Entriamo in campo per fare la partita, per imporre agli altri il nostro gioco. Curiamo molto il palleggio, attraverso le prestazioni sappiamo che alla fine arriveranno e il campionato lo dimostra”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy