LA TOP 3 DEL VIVAIO: MERAVIGLIA CALABRIA, CONFERMA LA FERRARA, PRIMA VOLTA PAPASODARO

LA TOP 3 DEL VIVAIO: MERAVIGLIA CALABRIA, CONFERMA LA FERRARA, PRIMA VOLTA PAPASODARO

Commenta per primo!

Torna su PianetaMilan.it la Top 3 del Settore Giovanile, la classifica interamente dedicata al vivaio del Milan che premia i ragazzi che maggiormente si sono distinti nel weekend per vena realizzativa, fantasia, qualità e generosità sul campo.Sono tornati in campo questo week end le diverse squadre del settore giovanile. Un inizio di 2015 non felicissimo per le squadre rossonere, che devono ancora ingranare. Fa grande festa, invece, la Primavera di mister Brocchi, che inizia alla grande, iniziano da dove ha finito: vincendo. Andiamo a vedere chi sono i migliori 3 di questa settimana.

Calabria, terzino della Primavera del Milan - fonte: camerasport.photoshelter.com
Calabria, terzino della Primavera del Milan – fonte: camerasport.photoshelter.com
1. Quando segna non fa mai gol banali. Spettacolare girata al volo che si insacca sotto la traversa nel 4 a 0 contro il Cagliari. Davide Calabria strappa applausi ai suoi tifosi, abbracci ai suoi compagni, i complimenti di mister Brocchi ed una stretta di mano da Pusceddu, allenatore del Cagliari. Una scena insolita nei campi di calcio italiani, ma che fa apprezzare maggiormente questo sport. Una vera e propria magia che Davide non scorderà tanto facilmente   
Cosimo La Ferrara - fonte foto: facebook.com
Cosimo La Ferrara – fonte foto: facebook.com
2. Gli Allievi Nazionali del Milan cadono in casa contro il Bologna. 2 a 1 per i rossoblu. Il Milan finisce la partita in 9 per due espulsioni, quelle di El Hilali e di Altare. In tutto questo, c’è il gol di La Ferrara, che da quando è rientrato sta collezionando solo ottime prestazioni. Unica nota lieta di giornata per i giovani rossoneri.     
Papasodaro, centrocampista Beretti Milan - fonte: facebook.com
Papasodaro, centrocampista Beretti Milan – fonte: facebook.com
3. La prima volta non si scorda mai. Alessandro Papasodaro bagna il suo debutto con la Primavera realizzando il gol del 4 a 0 contro il Cagliari. Entrato dalla panchina, riesce a sfruttare al meglio un cross di Di Molfetta per buttarla dentro. Che sia il primo di una lunga serie.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy