GIOVANI DIAVOLI – MILAN: CUTRONE SHOW INSEGUENDO DESTRO

GIOVANI DIAVOLI – MILAN: CUTRONE SHOW INSEGUENDO DESTRO

Commenta per primo!

Patrick Cutrone - fonte www.tuttomercatoweb.com
Patrick Cutrone – fonte www.tuttomercatoweb.com
Mattia Destro è sbarcato a Milano, in Stazione Centrale, ieri pomeriggio: giornalisti, telecamere e tifosi lo hanno accolto a dovere. Nel frattempo, alla stessa ora, nella periferia milanese, il Milan Primavera di mister Brocchi aveva appena terminato la partita con il Brescia: un perentorio 5 a 0, primato in classifica consolidato e un ottimo biglietto da visita da presentare alla Viareggio Cup, che parte lunedì. Partita archiviata già a fine primo tempo: 4 a 0. Unica nota stonata l’infortunio ad Alessandro Mastalli, capitano rossonero, costretto a lasciare in campo con l’aiuto dello staff di Brocchi.Mattatore della giornata è stato Patrick Cutrone da Como: attaccante puro, rossonero nel sangue, ieri ha realizzato una tripletta, la prima con la maglia della Primavera, ma non della stagione. Cutrone è un classe ’98, e ogni tanto va a giocare con i suoi pari età: il suo hat trick personale lo aveva già realizzato con gli Allievi Nazionali. Attaccante della Nazionale under 17, con la maglia azzurra ha realizzato la bellezza di 16 gol in 26 partite. Attaccante vero, che non smette mai di correre e di muoversi. Ieri, l’ultimo gol della partita ha portato la sua firma: azione caparbia, crede nell’errore del difensore, scarta il portiere e da posizione defilata la butta dentro.Ha sempre detto di avere come idolo, guarda un po’, Mattia Destro. Ora potrà conoscerlo di persona, scrutarlo da vicino, imparando i trucchi del mestiere. Come successe a Paloschi con Inzaghi, che lo prese sotto la sua ala protettiva. E che Destro si goda il presente, perché il futuro è di Patrick Cutrone!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy