GIOVANI DIAVOLI – ALLA SCOPERTA DELL’UDINESE: UN RECENTE PASSATO DA VENDICARE

GIOVANI DIAVOLI – ALLA SCOPERTA DELL’UDINESE: UN RECENTE PASSATO DA VENDICARE

Commenta per primo!

Primavera Udinese, prossima avversaria del Milan - fonte: udinese.it
Primavera Udinese, prossima avversaria del Milan – fonte: udinese.it
Domani la Primavera di mister Brocchi scenderà nuovamente in campo. I giovani diavoli rossoneri sono reduci dalla vittoria di Cagliari di mercoledì: 3 a 1 con doppietta (ancora una volta) di Vassallo e gol di Locatelli. Domani sfida difficile, contro l’Udinese: i bianconeri eliminarono i rossoneri lo scorso anno dalla corsa per le Final Eight ai Play Off, vincendo 3 a 1 al Vismara. Fu l’ultima gara ufficiale di Inzaghi da allenatore della Primavera.CAMPIONATO SCORSO – La scorsa stagione i friulani, allenati da mister Mattiussi, arrivò quinta in Regular Season, collezionando 47 punti, 4 in meno dei rossoneri, accedendo così ai Play Off per arrivare alle Final Eight. Come già detto eliminarono il Milan in semifinale, ma poi non riuscirono ad accedere alle finali. Contro i rossoneri giocarono due calciatori che facevano già parte della Prima Squadra, come Zielinski e Bruno Fernandes, che furono decisivi. Nel corso della stagione, però, il migliore fu Emanuele Rovini, che realizzò 15 reti in 22 partite. Anche al Vismara confezionò giocate da urlo.CAMPIONATO IN CORSO – I bianconeri sono sempre allenati da Luca Mattiussi. Dopo 8 giornate l’Udinese è quinta in classifica, a pari punti con il Pescara, il Verona e il Cesena, con 11 punti, frutto di 3 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte. La differenza reti è perfettamente in parità: 12 reti segnate, 12 quelle subite. Le vittorie sono arrivate con il Chievo campione d’Italia alla prima giornata (3 a 1 a Verona), con il Brescia (3 a 1 in casa) e con il Cagliari, 1 a 0 in Sardegna. In campionato non vince dal 4 ottobre. Nell’ultima gara ha perso 4 a 2 con il Sassuolo.OSSERVATO SPECIALE – Tanta la qualità in rosa. Di Meret si conosce già tutto, Simone Pontisso ha fatto vedere cose interessanti la scorsa stagione, così come Vutov. Interessante è l’ala destra Jaadi. Tanti da tenere d’occhio, ma oggi mettiamo in evidenza un difensore, nonché capitano dei friulani: Pawel Bochniewicz, polacco. Classe ’96, ha già segnato due gol in campionato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy