FINAL EIGHT PRIMAVERA: OCCHI PUNTATI SU BROCCHI

FINAL EIGHT PRIMAVERA: OCCHI PUNTATI SU BROCCHI

Commenta per primo!

Cristian Brocchi, tecnico della Primavera (stopandgoal.net)
Cristian Brocchi, tecnico della Primavera (stopandgoal.net)
I ragazzi della Primavera del Milan sono pronti a tuffarsi nelle Final Eight per provare a riportare nella Milano rossonera lo Scudetto di categoria che manca da 50 anni. Mercoledì i rossoneri giocheranno contro il Torino. A guidare i ragazzi ci sarà Cristian Brocchi, al primo anno sulla panchina della Primavera. 39 anni, dopo l’esperienza dello scorso anno con gli Allievi Lega Pro, il grande salto. Un Milan giovane, che nel corso della Regular Season ha schierato tanti giocatori sotto età, come Cutrone, Locatelli e Donnarumma; sfrontato e senza paura, che affronta tutti gli avversari allo stesso modo.Gli occhi non saranno puntati solo sulle giovani stelle rossonere come Mastalli, Di Molfetta, Calabria, Modic e gli altri, ma anche sul tecnico. Di Brocchi se ne è parlato tanto in ottica Prima Squadra. La sua mentalità offensiva è apprezzata dalla dirigenza e in particolar modo da Silvio Berlusconi, che ha un contatto diretto con Brocchi. Il numero 1 di via Aldo Rossi è rimasto colpito dal 4-3-3 del tecnico rossonero e dalla sua voglia di comandare il gioco, senza preoccuparsi delle squadre avversarie. Le luci sono accese, i riflettori puntati: Brocchi è pronto per la sua prima Final Eight.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy