BROCCHI A MC: “AI RAGAZZI CHIEDO DI ESSERE SERENI”

BROCCHI A MC: “AI RAGAZZI CHIEDO DI ESSERE SERENI”

Cristian Brocchi, allenatore Primavera Milan
Cristian Brocchi (fonte foto: pianetamilan.it)
Tra poco la Primavera del Milan inizierà la sua avventura alle final 8 che assegneranno lo scudetto di categoria. Un evento che mister Cristian Brocchi ha presentato così ai microfoni di Milan Channel: “Abbiamo pranzato e tra poco partiremo. Abbiamo fatto pre gara che fa parte delle nostre metodologie anche se è sempre un allenamento a parte in cui si cerca di rifinire gli ultimi dettagli. La squadra sta bene anche se purtroppo negli ultimi giorni abbiamo perso Rondanini e Piccinocchi. Sta mattina ha avuto un piccolo problema Turano e spero sia nulla di grave. Quando abbiamo lavorato tutti insieme, abbiamo fatto un ottimo lavoro i ragazzi si sono messi a disposizione e abbiamo fatto tutto bene curato i dettagli per non avere rimpianti” .Così sul Torino, primo avversario dei rossoneri: “Il Torino è più grande di noi, ha giocatori fuori quota che hanno fatto già un paio di anni in Primavera. Sono molto forti in difesa e hanno un terminale offensivo forte, soprattutto Morra, che è un attaccante grande e grosso. A differenza delle altre categorie queste sono partite secche ed è normale che ci sia un po’ di tensione tra i ragazzi,  che può giocare brutti scherzi, quindi se riesci ad affrontare la prima partita bene è normale che ti togli un po’ il peso di affrontare una partita di così grande importanza. Chiederò di cercare di dare la serenità giusta per affrontare le grandi partita, dal punto di vista tattico è impossibile snaturarsi perché giocheremo il calcio che abbiamo giocato quest’anno. Mi aspetto dai ragazzi come Mastalli, Di Molfetta, Calabria e Modic che hanno qualcosa in più in termini di età ed esperienza di dare un sostegno in più ai ragazzi più piccoli.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy