POLVERIERA PSG: OCCASIONI DI MERCATO IN VISTA?

POLVERIERA PSG: OCCASIONI DI MERCATO IN VISTA?

Marco Verratti, centrocampista del PSG - fonte www.calciomercato.com
Marco Verratti, centrocampista del PSG – fonte www.calciomercato.com
L’Italia non è più un paese per ricchi, si potrebbe racchiudere in questa frase l’essenza del calciomercato dei club italiani: la maggior parte degli acquisti infatti ora deriva da trattative low cost, con prestiti, parametri zero e sconti dai top club europei ormai all’ordine del giorno. Per questo risulta difficile abbinare i cosiddetti top player al nostro campionato: i giocatori infatti vengono lusingati e sedotti dai contratti faraonici offerti loro da società con grandi disponibilità economiche, capaci anche di presentare offerte irrinunciabili alle altre squadre per strappare loro i più fulgidi talenti, battendo la concorrenza di chi ormai è costretto a puntare solo sul blasone. Dalla Francia però arriva uno scossone che potrebbe accendere anche le speranze dei club italiani, sempre attenti appunto alle grandi occasioni.Più precisamente, parliamo della serie di piccole scosse che a Parigi potrebbero presto trasformarsi in un vero e proprio terremoto. I primi casi sono quelli di Cavani e Lavezzi, multati e puniti dal PSG per aver tardato il loro rientro dalle vacanze: da tempo i due sono ai ferri corti con la società, soprattutto l’argentino, il cui contratto scadrà al termine della stagione, e non è da escludere che questi malumori possano anche portare a clamorosi addii, se non subito a giugno. Anche Ibrahimovic è in una fase di stallo per quanto riguarda il rinnovo del contratto: le parole dello svedese e il suo pesantissimo ingaggio però rendono questa pista impercorribile per le squadre della Serie A, anche se Zlatan potrebbe comunque decidere di cambiare aria, magari per tentare un’esperienza in Premier, campionato in cui non ha ancora giocato.Attenzione anche al centrocampo: dall’arrivo di Cabaye un giovane mediano ha trovato sempre meno spazio e il ritorno in Italia, nel campionato che lo ha lanciato, non è più un’utopia. Si tratta di Marco Verratti, che sogna di ripartire proprio dalla Serie A: il PSG dal canto suo potrebbe decidere di sacrificarlo per fare cassa e poter arrivare più facilmente a Pogba, vero obiettivo per la zona centrale del campo. In uscita potrebbe esserci anche Thiago Motta, in cerca di nuovi stimoli. Molte le società che hanno drizzato le antenne, tra cui anche il Milan: Inzaghi è alla ricerca di nuovi giocatori di qualità da affiancare a Montolivo & Co. e qualora si profilasse l’opportunità di arrivare a uno di questi due giocatori a cifre ragionevoli, Galliani non si tirerebbe certo indietro.I rossoneri però sono molto attenti anche su un altro fronte, quello della difesa: il club di via Aldo Rossi probabilmente si muoverà alla ricerca di un nuovo terzino e di un nuovo centrale e proprio da Parigi arriva un’idea, pazza e affascinante allo stesso tempo. Un altro giocatore ad aver manifestato più di un malumore, non solo verso la società ma anche verso alcuni compagni (si vedano le voci su alcuni screzi con Ibrahimovic) è Thiago Silva: la cessione del brasiliano non è mai stata pienamente digerita dai tifosi rossoneri e un suo clamoroso ritorno accenderebbe certamente gli animi di un popolo ancora bruciato dalle ultime deludenti stagioni. Il giocatore dal canto suo non ha mai nascosto il desiderio di poter tornare un giorno nella squadra che lo ha prelevato in Brasile e lanciato in Europa, ribadendo più volte il suo attaccamento ai colori e alla dirigenza del Milan. Anche qui le cifre relative al suo cartellino e soprattutto al suo ingaggio (circa 10 milioni netti l’anno) rendono quasi impossibile la trattativa, ma al cuor non si comanda e con un sacrificio da ambo le parti, tutto potrebbe succedere. D’altronde il PSG si è già cautelato acquistando negli ultimi due anni due difensori di livello come David Luiz e Marquinhos, dunque una cessione di Thiago Silva potrebbe non essere fantascienza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy