PER J. MARTINEZ C’E’ ANCORA SPERANZA. MILAN, TI GIOCHI ANCHE LA FACCIA

PER J. MARTINEZ C’E’ ANCORA SPERANZA. MILAN, TI GIOCHI ANCHE LA FACCIA

Fonte foto: fantardore.it
Fonte foto: fantardore.it
Sembra il gioco dell’oca. Lo ricordate? Guadagni posizioni, sei vicino alla vittoria e…taac, finisci inesorabilmente sulla casella sbagliata: ‘torna indietro, passando dal via’. E si ricomincia. Ecco, con Jackson Martinez sembra di esser tornati tutti un po’ bambini.’Sì, arriva. Anzi no, è saltato’. ‘E’ del Milan. No, dell’Atletico’. Ogni qual volta qualcuno si avvicina a chiudere l’affare, si ritorna daccapo. E via con la solita tiritera: “Non abbiamo ancora deciso cosa fare, non abbiamo chiuso con nessuno”. Indizi? Precisissimi: “Ci piacciono sia la Serie A che la Liga, ma non tralasciamo la Premier, destinazione graditissima”. Wow, illuminante.In questo ottovolante di emozioni, il Milan – unica notizia positiva – pare non essere ancora tagliato fuori dai giochi per il colombiano. Le parole dell’agente di Jackson Martinez testimoniano come tutto può ancora succedere, anche se – siamo sinceri – le chances del Milan sono ridotte al lumicino e la rimonta è difficile. Sempre che il Milan poi voglia di nuovo mettersi in coda per JM, dopo il suo voltafaccia..Insomma, la situazione è fumosa. Quello che è certo è che ora il Milan si sta giocando il suo futuro sportivo. E non solo, anche quella credibilità e quell’appeal mediatico e commerciale che i soldi non possono comprare. Ci si gioca la faccia. Sperando di non tornare ancora alla casella di partenza… 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy