PAZZINI, CUORE ROSSONERO. FINALMENTE IN GOAL

PAZZINI, CUORE ROSSONERO. FINALMENTE IN GOAL

Commenta per primo!

Giampaolo Pazzini, in gol contro il Sassuolo (fonte foto: facebook.com)
Giampaolo Pazzini, in gol contro il Sassuolo (fonte foto: facebook.com)
Giampaolo Pazzini domenica ha segnato il suo primo goal in questo campionato col Milan, una rete in Serie A ritrovata dopo ben 300 giorni.  Una liberazione perchè l’attaccante quest’anno sembra essere l’ultima scelta di Inzaghi ma ha saputo aspettare con pazienza e professionalità il suo turno, allenandosi sempre seriamente.In campionato il Pazzo ha collezionato 13 presenze anche se mai è partito come titolare, giocando per un totale di 344 minuti, troppo pochi per uno come lui che può ancora dare tanto.In Coppa Italia Pazzini ha giocato 2 partite per un totale di 190 minuti segnando un goal molto bello contro il Sassuolo di Di Francesco.Anche quando subentra dalla panchina, l’ex attaccante dell’Inter dimostra di tenere alla maglia e  gioca con voglia. Domenica contro il Cesena dopo aver sostituito uno spento Destro, in soli 20 minuti è subito entrato con grande fame pressando la retroguardia bianconera, con la sua buona prestazione coronata dal goal su rigore.Pazzini vuole dimostrare ad Inzaghi che in questo nuovo modulo puo’ tranquillamente giocare. Infatti nel 4-3-1-2, il Pazzo può agire da seconda o prima punta nonostante quest’ultimo sia il ruolo a lui più congeniale, spetta solo ad Inzaghi dargli un’ulteriore chance.Un’annata non proprio semplice per la punta rossonera  che molto probabilmente in estate lascerà il Milan per cercare una squadra che gli dia più spazio, tante le possibili destinazioni tra cui un clamoroso approdo alla Juventus.Col goal contro il Cesena, Pazzini è salito a quota 98 goal in Serie A, magari prima di lasciare il Diavolo, Inzaghi potrebbe dargli la possibilità di fare i 100 goal e di entrare a far parte degli attaccanti a tripla cifra della Serie A, di certo se lo meriterebbe.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy