Milan, le squalifiche più pesanti: da Rossi a Gattuso

Milan, le squalifiche più pesanti: da Rossi a Gattuso

Nessuna squalifica, per ora, a Kessie e Bakayoko. Negli ultimi anni diversi giocatori del Milan sono stati puniti con tante giornate. Ecco di chi si tratta

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

ROSSI

Stagione 1998/99, il Milan affronta il Perugia. Tra i pali c’è Sebastiano Rossi, che ha riconquistato il posto da titolare ai danni di Jens Lehmann da poco. Gli umbri ottengono un calcio di rigore a favore e Hidetoshi Nakata realizza. Il portiere colpisce dunque Cristian Bucchi con un pugno in faccia, per aver solo provato a recuperare il pallone in fondo alla rete e far ripartire velocemente il gioco. Ovviamente questo gesto gli è costato il cartellino rosso e ben cinque giornate di squalifica. Da quel momento tra l’altro Rossi perse definitivamente la titolarità del posto, passato a Christian Abbiati, decisivo poi nella conquista dello Scudetto.

VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy