MUNTARI-JUVE: MISTER, MA ALLORA ERA GOL?

MUNTARI-JUVE: MISTER, MA ALLORA ERA GOL?

Gol di Muntari (Fonte foto: calcioblog.it)
Gol di Muntari (Fonte foto: calcioblog.it)
Nella vita capita di vivere situazioni o eventi difficili da dimenticare nel corso degli anni. E come nella vita, è cosi anche nello sport, a maggior ragione in quello più seguito: il calcio. Certe immagini rischiano di lasciare un segno indelebile nella testa dell’uomo. Lo sanno bene la dirigenza e i tifosi rossoneri, segnati fortemente da una situazione in particolare. Quel “gol – no gol di Muntari” che difficilmente non verrà trascritto sui più grandi libri della storia del calcio.  
Fonte foto: calciomercatonews.eu
Fonte foto: calciomercatonews.eu
Muniamoci di un ‘flashback’ e torniamo al 25 febbraio di due anni or sono. Alla scala del calcio si gioca MilanJuventus, la sfida più importante della stagione tra due compagini che competono per lo scudetto. La gara termina 1 a 1 con le reti di Nocerino e dell’ex Matri, ma la partita passerà alla storia per un’immagine che prenderà la targhetta di “Il gol di Muntari”. Inutile rimembrare l’episodio, anche il più piccolo tifoso milanista è impossibile che non lo ricordi.  
Fonte foto: wiggum.andromedafree.it
Fonte foto: wiggum.andromedafree.it
Susseguirono polemiche e accuse a non finire, anche a mesi di distanza. Un vero e proprio polverone tra le due società, tra Allegri, allora tecnico del Milan, e Antonio Conte, che non perdevano occasione per beccarsi in tutte le conferenze stampa, fino al termine del campionato. Galliani, inoltre, alcuni giorni dopo, confessò di aver messo addirittura l’immagine della rete non assegnata al ghanese come sfondo del proprio telefonino. In poche parole, uno dei post-partita più infuocati degli ultimi anni. Non fu bufera solo tra i diretti interessati,  ma anche e soprattutto tra i tifosi. Gli sfottò sul web furono e, forse, sono tuttora all’ordine del giorno. Stadi gremiti di striscioni satirici e social network pieni di prese in giro (dalle foto si possono vedere alcuni degli ‘sfottò’ più divertenti). 
Fonte foto: calciomercatonews.eu
Fonte foto: calciomercatonews.eu
Quando si tratta di Milan-Juve difficilmente non nascono polemiche. Un esempio? Facciamo un balzo in avanti di 9 mesi precisi da quel fatidico “gol di Muntari”. Altra sfida, ancora San Siro, di nuovo Milan-Juve. I rossoneri si impongono per 1 a 0 sulla ‘vecchia signora’, dopo un rigore inesistente realizzato da Robinho. Nuovamente sotto con altre polemiche, anche pesanti e allo stesso tempo divertenti, come quella del quotidiano Tuttosport, che si accaglia, con un titolone in prima pagina, contro Galliani (Vedi foto).    
Fonte foto: ilfattoquotidiano.it
Fonte foto: ilfattoquotidiano.it
Comunque niente di grave, d’altronde questo è il bello del calcio. Un giorno io prendo in giro te e l’altro succede il contrario. Nel tempo, ogni polverone viene spazzato via con un soffio di vento e sugli argomenti passati non resta altro che riderci su. Domani sera, a San Siro, andrà in scena ancora Milan-Juve. La sfida del presente contro il passato, Inzaghi contro Allegri. Nel frattempo, in attesa di nuove polemiche e derisioni sui quali potremmo sghignazzarci sopra in futuro, vorremo porre una domanda innocente e simpatica al nostro ex tecnico ed attuale allenatore della Juve, Max Allegri. Mister, ora che ci ripensa bene, era gol o no quello di Muntari?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy