MILAN, RIVOLUZIONE IN DIFESA: ALEX E RAMI POSSONO PARTIRE

MILAN, RIVOLUZIONE IN DIFESA: ALEX E RAMI POSSONO PARTIRE

Adil Rami
Adil Rami (fonte foto: www.calcionews24.com)
Non solo mercato in entrata per il Milan, ma anche in uscita. La rosa deve essere sfoltita, in particolare la difesa affollata da giocatori che non convincono. Tra i molti sul piede di partenza ci sono anche Adil Rami e Alex. Il primo, non è un segreto, piace da tempo al Lione che potrebbe strapparlo al Milan per una cifra compresa tra i 6 e gli 8 milioni di euro, ma a pesare sarà la volontà del ragazzo, che in più di un’occasione ha mostrato grande attaccamento ai colori rossoneri. Intano, stando a calciomercato.com, Sinisa Mihajlovic non si sarebbe opposto ad una cessione del francese, come non si sarebbe opposto al possibile addio di Alex.Il brasiliano, quando è stato bene, non ha sfigurato, ma ha passato gran parte della stagione ai box e ha un ingaggio pesante di 2.5 milioni di euro netti a stagione. Su di lui c’è da tempo il Santos, squadra che lo ha lanciato e che ha un rapporto privilegiato con il Milan, ma che non ha intenzione di investire per pagare il cartellino al Milan. Per questo, si inizia a parlare di risoluzione del contratto, ma il brasiliano e l’agente spingono per una ricca buonuscita che il Milan invece non è disposto a pagare. L’estate però è lunga e novità, in un senso o nell’altro, non mancheranno, anzi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy