MILAN, RAMI IN PARTENZA? ECCO LE POSSIBILI ALTERNATIVE

MILAN, RAMI IN PARTENZA? ECCO LE POSSIBILI ALTERNATIVE

Il 21enne serbo ex Fiorentina Matija Nastasic una delle probabili alternative in caso di partenza di Rami (fonte foto: www.giallorossi.net)
Il 21enne serbo ex Fiorentina Matija Nastasic una delle probabili alternative in caso di partenza di Rami (fonte foto: www.giallorossi.net)

Negli ultimi giorni si è sparsa la voce dell’interessamento di due club di Premier League per il difensore centrale francese Adil Rami (29). Sulle sue tracce, a sentire i tabloid d’oltremanica, ci sarebbero sia il Manchester United di Louis Van Gaal, che necessita di rinforzi nel reparto arretrato per risalire la china in campionato, sia l’altra formazione di Manchester, il City di Pellegrini, insoddisfatto finora del rendimento dello strapagato (40 milioni di euro!!!) Eliaquim Mangala. Per Rami, entrambe le società britanniche offrirebbero una cifra leggermente superiore ai 10 milioni di euro; per il Milan, si tratterebbe di una consistente plusvalenza, circa 8 milioni, da reinvestire prontamente sul mercato per un suo sostituto. Magari più giovane. La tifoseria spera in una sua permanenza. Anche perché compensare la perdita, tecnica e carismatica, del nativo di Bastia nell’organico rossonero non rappresenterebbe certo un compito facile. Qualcuno, però, altrettanto forte sul mercato c’è.

Come, per esempio, quel Matheus Dória Macedo, 20enne centrale brasiliano, di 188 cm per 82 kg, ex compagno di squadra di Clarence Seedorf al Botafogo e pupillo proprio del tecnico olandese, che lo avrebbe ben visto in rossonero la scorsa stagione. In estate, Dória si è trasferito in Europa, più precisamente in Francia, nelle fila dell’Olympique Marsiglia: il suo acquisto, però, non è stato avallato dall’allenatore dei transalpini, “El Loco” Bielsa il quale, infatti, nelle prime 13 giornate di Ligue 1, guidate proprio dall’OM, non lo hai schierato. Il suo attuale valore di mercato si aggira sugli 8 milioni (fonte Transfermarkt) e potrebbe valere un bel colpo in prospettiva futura. Così come il serbo Matija Nastasic, 21enne in forza al Manchester City, con un recente passato nella nostra Serie A, nel 2011-2012 alla Fiorentina (26 presenze e 2 reti). Quest’anno ha disputato soltanto il Community Shield nello scorso agosto, ed in Premier League non ha ancora messo piede in campo: si tratta di un elemento di indubbie qualità, paragonato per caratteristiche e forza fisica al Vidic dei tempi dello United. E con tantissimi margini di miglioramento. Se il Milan dovesse tentare di affondare il colpo, siamo certi, la proprietà dei Citizens non si opporrebbe al buon esito della trattativa.

Ma gli uomini mercato rossoneri tengono d’occhio anche i campionati più importanti dell’Europa centrale, in particolar modo la Bundesliga e la Eredivisie. In Germania, tra le fila del Borussia Dortmund, gioca il 26enne Neven Subotic, colosso serbo di 192 cm per 88 kg tornato titolare quest’anno in giallonero soltanto a causa dell’infortunio che ha messo fuori causa per un lungo periodo il più quotato Hummels. Subotic è in scadenza di contratto nel 2016, e potrebbe essere preso per una cifra piuttosto accessibile (circa 10 milioni di euro): assicura esperienza internazionale, costanza di rendimento e qualche gol, 17 tra Mainz e Dortmund nei suoi anni teutonici. Nello Stoccarda, ultimo in classifica, troviamo invece il 21enne Antonio Rüdiger, già 47 presenze in due stagioni in biancorosso, titolare fisso nella formazione di Armin Veh e recentemente entrato anche nel giro della Nazionale Campione del Mondo di Joachim Löw. Il suo valore di mercato si aggira intorno ai 10 milioni (fonte Transfermarkt), ma a gennaio potrebbe lasciare la Germania anche per evitare la discesa in 2. Bundesliga. In Olanda, attenzioni puntate su Joel Veltman (Ajax), 22 anni, inseguito anche da tanti club in Premier League, e sul 20enne Karim Rekik del PSV (ma di proprietà del Manchester City).

Infine, oltre ai più volte citati sudamericani Walter Kannemann (23 anni, argentino del San Lorenzo de Almagro) ed Eder Balanta (21 anni, colombiano del River Plate), potrebbero rappresentare occasioni low cost e last minute nel nostro campionato Gabriel Paletta, 29 anni, del Parma (ultimo ed in disarmo totale), e Nikola Maksimovic, 23enne serbo in forza al Torino.

Daniele Triolo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy