Milan, Calabria si riscatta: la vittoria contro la Roma parte da lui

Milan, Calabria si riscatta: la vittoria contro la Roma parte da lui

Dopo la prestazione sottotono di Napoli, Davide Calabria ha ritrovato brillantezza contro i giallorossi: è lui infatti che ha propiziato il successo

di Redazione

di Valerio Paini

Dal paradiso all’inferno e poi ritorno, sempre con la Roma nel segno. Questo è il riassunto dell’evoluzione di Davide Calabria tra la fine della scorsa stagione e l’inizio di quest’ultima. Dal primo gol in Serie A, proprio contro la Roma, in un finale di stagione in crescendo per il Milan di Gennaro Gattuso, a un’estate interlocutoria con la società rossonera che è sempre in attesa di Andrea Conti.

L’inizio di stagione poi è stato shock: la rete alla prima stagionale contro il Napoli è stata una parentesi felice in una prestazione tutta da rivedere, colpevole soprattutto nel gol di Dries Mertens che ha ribaltato la partita in favore degli azzurri. In settimana, nonostante fosse dato riserva in favore di Ignazio Abate, è arrivata la riconferma da parte dell’allenatore rossonero e Davide non ha deluso.

Buona la sua prestazione nel complesso: puntuale nelle chiusure difensive e attento a dare ampiezza e profondità alla manovra con le sue sovrapposizioni, tutto questo condito dalla solita dose di aggressività e spinta che l’hanno portato a recuperare il fondamentale pallone che il duo Gonzalo Higuaín-Patrick Cutrone ha trasformato nel gol vittoria.

Un gesto che non è passato inosservato al mister Gattuso: una dimostrazione di veemenza e generosità che caratterizza Davide come connotava lo stesso allenatore calabrese. Un’intuizione felice, quella di aggredire fino all’ultimo secondo, anche entrando molto dentro il campo, nonostante le indicazioni fossero quelle di mantenere l’equilibrio difensivo per gli ultimi secondi di gara; la voglia di vincere e portare a casa i tre punti però ha prevalso, così come ha prevalso la voglia di riscattare quell’unico neo della partita, ossia il rinvio sbilenco che ha permesso alla Roma di pareggiare una partita che l’ha vista sparring partner per quasi tutta la gara.

Se queste dovessero essere le premesse per la stagione allora dovremmo vedere un Davide Calabria sempre più protagonista in questo Milan che, lui stesso, sembra incarnare nei valori. Intanto però, in attesa delle prossime partite, il terzino rossonero festeggia: il primo gol, la prima vittoria e l’ennesima conferma con la convocazione per l’Italia Under 21. Ecco, intanto, tutti gli altri rossoneri in giro per il mondo con le rispettive Nazionali!

++ Guarda Gratis per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy