MILAN-ATALANTA, TRA CAMPO E MERCATO

MILAN-ATALANTA, TRA CAMPO E MERCATO

Daniele Baselli - fonte: calciomercato.com
Daniele Baselli – fonte: calciomercato.com
Il Milan si prepara ad affrontare una gara fondamentale per il prosieguo della stagione, l’ultima del girone d’andata in casa contro l’Atalanta. La squadra bergamasca arriverà a San Siro con il coltello tra i denti, pronta a guadagnare anche solo un punto che sarebbe fondamentale per rifiatare e allontanarsi dalla zona retrocessione. I rossoneri vengono dalla vittoria in Coppa Italia contro il Sassuolo, vittoria che ha ridato morale alla squadra e che potrebbe essere un punto di svolta anche in campionato, dove il terzo posto è dista 5 punti.Non sarà una partita come le altre per Giacomo Bonaventura: il calciatore, arrivato proprio dall’Atalanta nell’ultimo giorno del mercato estivo, è cresciuto nel vivaio orobico e ha esordito in Serie A proprio con la maglia neroazzurra. Con la squadra bergamasca ha collezionato ben 136 presenze condite da 24 gol ed era diventato ormai un idolo della tifoseria, che sempre gli ha riconosciuto i giusti meriti per le sue prestazioni e per il suo attaccamento alla maglia.Un altro calciatore potrebbe seguire le orme del neo rossonero: si tratta di Daniele Baselli, giovane centrocampista classe 92’, entrato di fatto nei radar degli uomini mercato rossoneri, che lo stanno seguendo con attenzione da diverso tempo. Il Milan potrebbe tentare di portarlo alla corte di Mister Inzaghi già a gennaio, evitando così il rischio che il costo del cartellino possa ulteriormente lievitare. Il prezzo fissato dall’Atalanta, che non vorrebbe comunque privarsi del suo talento a metà stagione, è di circa dieci milioni di euro. Baselli ha già esordito con la nazionale Under 21 azzurra e con il suo mix di estro ed esperienza potrebbe essere il giusto colpo per dare vivacità e freschezza al centrocampo rossonero, che troppe volte ha mostrato delle lacune nelle ultime stagioni.Un altro nome per il centrocampo è quello di Luca Cigarini, che nelle ultime partite è rimasto in panchina proprio per far spazio a Baselli e che è da tempo nei pensieri del Milan: il calciatore ex Parma e Napoli potrebbe essere l’alternativa a basso costo nelle ultime ore di mercato. Milan contro Atalanta dunque, per pensare al terzo posto, e anche al mercato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy