MATRI, PAZZINI, TORRES: AL MILAN SERVE UN CAMPIONE VERO

MATRI, PAZZINI, TORRES: AL MILAN SERVE UN CAMPIONE VERO

Fernando Torres, Sulley Muntari, Giampaolo Pazzini e Giacomo Bonaventura delusi - fonte www.tuttomercatoweb.com
Fernando Torres, Sulley Muntari, Giampaolo Pazzini e Giacomo Bonaventura delusi – fonte www.tuttomercatoweb.com
Scelto come guida del Milan dall’inizio di stagione, Filippo Inzaghi è sempre stato nei cuori dei tifosi già da giocatorw o forse – dopo i deludenti risultati – soprattutto da giocatore, verrebbe da dire. L’impegno del numero 9 non è mai stato messo in discussione, ma la qualità più importante che i tifosi rossoneri apprezzavano era in particolare una: il gol.Già, proprio il “buttarla dentro” sembra essere il problema maggiore di Inzaghi, che nella sua rosa fatica a trovare un Attaccante con la A maiuscola. 2+1+1 sono le punte a disposizioe del mister rossonero. I primi due sono Torres e Pazzini. Il primo non ha ancora convinto. Spesso l’allenatore ha puntato su di lui ma l’ex Chelsea ha risposto presente solo una volta – a Empoli – fallendo diverse occasioni importanti (vedasi la voce derby). Il secondo, invece, fatica a trovare spazio. Dopo le annate passate discrete, quest’anno i minuti a sua disposizione sono notevolmente calati e così – sebbene ultimamente abbia giocato scampoli di partita – anche lui non ha convinto a pieno.Il terzo è Jeremy Menez. Perchè non con Torres e Pazzini? Perchè, ce ne vogliano Inzaghi e Galliani, il francese non è una prima punta naturale e perchè comunque è l’unico che garantisce gol e prestazioni soddisfacenti. Il quarto giocatore rappresenta un bonus: si tratta di Alessandro Matri, attualmente al Genoa, ma di proprietà del Milan, che domenica ha faticato – e non poco – palla al piede. Il buon inizio di stagione – però – non si dimentica e in via Aldo Rossi stanno seriamente pensando di riportarlo alla base.Il problema, dunque, è l’attacco. Serve qualità, non quantità. I tifosi invocano un nome altisonante, un grande Attaccante che tutte le big d’Europa hanno. I nomi in circolazione sono quelli di Jackson Martinez e Immobile, certamente in controtendenza con le casse rossonere.La palla passa ora alla dirigenza, con la speranza che almeno lei sappia fare gol e comprare finalmente un campione in attacco.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy