“LE VINCIAMO TUTTE”: PIPPO, TORNA SULLA TERRA

“LE VINCIAMO TUTTE”: PIPPO, TORNA SULLA TERRA

Commenta per primo!

Filippo Inzaghi, allenatore Milan
Filippo Inzaghi (fonte foto: www.giornalettismo.com)
Nei giorni precedenti alla sfida contro l’Empoli Filippo Inzaghi aveva dichiarato “le vinciamo tutte“: mai frase fu tanto incauta e infelice.Ciò che lascia delusi i tifosi rossoneri è che l’allenatore del Milan si espone a critiche ancora più feroci dopo simili affermazioni, che sa benissimo di non poter pronunciare: infatti, anche se avesse avuto a disposizione una squadra di fenomeni, sarebbe stato comunque poco prudente nel fare simili dichiarazioni.Il Milan non ha un gioco, non ha idee, non ci sono nè grinta nè volontà da parte dei giocatori. Nella gara di domenica scorsa i rossoneri sono stati dominati dall’Empoli, che è una buona squadra ma a livello tecnico non è il Real Madrid: e allora, da dove viene questo entusiasmo ingiustificato di Inzaghi?L’impressione è che l’allenatore rossonero abbia perso il timone della nave, che ormai è alla deriva. Anche contro il Cesena sarà una partita molto difficile: i romagnoli sono reduci dall’ottimo pareggio casalingo contro la capolista Juventus e hanno un disperato bisogno di punti per la lotta salvezza, che si è inaspettatamente riaperta per la squadra bianconera data per spacciata solo poche settimane fa.Il Milan vive alla giornata e Inzaghi non può permettersi di fare proclami roboanti, tanti tifosi e appassionati del Milan non aspettano altro che questa stagione finisca per poi ripartire con nuove e più solide basi.Inzaghi e il Milan devono tornare con i piedi per terra; i rossoneri non sono più lo squadrone di pochi anni fa, c’è bisogno di pazienza da parte di tutti, allenatore, squadra, tifosi: se Inzaghi saprà ridare umiltà ai suoi uomini, forse la stagione può chiudersi in maniera dignitosa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy